Vincitore Maggio 2011

di 01 giugno 2011

Con immenso piacere oggi cominciamo a premiare qui sul blog i vincitori del 30 Day Challenge interno tra i nostri iscritti Premium.
Questo mese il Vincitore è Francesco Silvestri con un ottimo +13.60%.
Menzione d’onore anche per Fabrizio Tani che ha ottenuto un eccellente +12.34%.
Posto qui sotto lo screenshot della curva dell’equity del mese del vincitore.

Francesco è uno tra i fedelissimi di Professione Forex, iscritto con noi da Ottobre 2010.
Gli ho fatto qualche domanda per conoscerlo meglio e carpire il segreto del suo successo per questo mese.

Francesco, complimenti innanzitutto per l’ottima performance. Da quanto tempo fai trading sul Forex?
Faccio trading sul Forex da 1 anno esatto.

Che strategia di Professione Forex hai usato?
Sto utilizzando la Long Term, la preferisco perchè mi permette di tradare anche se ho poco tempo di stare davanti al monitor e poi la ritengo una strategia che, con pochi segnali puliti, permette di realizzare performance molto soddisfacenti.

Come è stato questo mese di trading?
Nel mese precedente molti cross erano in forte trend, poi tra la fine di aprile e i primi di maggio, il mercato in generale si è preso una pausa e ci sono stati molti ritracciamenti e adesso bisogna capire se si tratta di vere inversioni di trend o se i vari cross torneranno a seguire i movimenti dei mesi precedenti. Sinceramente in queste fasi capita di sentirsi un po’ confusi, allora ho deciso di limitare il numero di trade da prendere e andare a mercato solo quando mi sentivo tranquillo.

Quindi quale pensi che sia stata la chiave del tuo successo questo mese?
Essere entrato in poche trade, tradando quasi esclusivamente a favore di trend, la ciliegina comunque è aver sfruttato al meglio i forti ritracciamenti sull’ oro e l’argento.

Che consiglio daresti per chi ancora non riesce ad avere i risultati che spera?
Bisogna avere pazienza, non scoraggiarsi, imparare una tecnica e applicarla alla lettera. E’ inutile provare una tecnica, un giorno vediamo che non ci porta risultati e la cambiamo con un altra e così via all’infinito. E da ultimo, anche se in realtà deve essere la prima cosa, rispettare il proprio money management, fino a che siamo disciplinati in questo senso anche se subiamo delle perdite possiamo sempre rimediare. Per noi trader è di vitale importanza non compromettere la nostra equity. Se rispettiamo le regole le perdite non possono farci più paura 🙂
Ci tengo a precisare che ancora commetto tanti errori e che ho ancora tanto da imparare ma sono contento perchè vedo progessi costanti e se mi guardo alle spalle mi rendo conto di aver intrapreso un bel percorso.

Grande Francesco, continua così!
Appuntamento a fine giugno per il vincitore del prossimo 30 Day challenge.

Commenti