Vincitore Dicembre 2012…”reload”

di 20 gennaio 2013

Ebbene si “Signori del Forex”, abbiamo riguardato i conti ed è saltato fuori che c’è anche un altro vincitore del 30 Day Challenge questo mese.

Sto parlando di Elena Sanjust di Teulada che ci ha fatto notare di aver fatto un bel +14,27%…. e quindi perchè non premiarla ed intervistarla?!

1 – Ciao Elena. Complimenti per il buonissimo risultato ottenuto. Ti andrebbe di parlare un attimo di te, giusto per farti conoscere da chi sta leggendo?
Sono Elena, coloro fumetti per vivere e nel tempo libero (ormai pochissimo) faccio ceramica raku.

 

2 – Come sei venuta a conoscenza del Forex e perchè hai deciso di iniziare a fare trading?
Ho iniziato ad interessarmi al Forex e al trading in generale da alcuni anni, ma in modo sporadico e ovviamente con scarsi risultati.
Mi interessava la possibilità di essere indipendente negli investimenti, e lo studio dell’analisi tecnica, che ho sempre trovato affascinante. Ho letto vari libri e fatto diversi tentativi ma senza una linea guida, e alle prime difficoltà lasciavo stare. 
Ma il tarlo mi è rimasto… alla fine sono approdata a PFX, e la prima impressione di serietà nell’affrontare l’argomento, che mi ha portato ad iscrivermi al percorso Premium, è stata confermata già nello studio dei primi Step.

 

3 – Quanto tempo impegni giornalmente nell’analizzare i grafici?
Seguo principalmente il timeframe a 4H con la tecnica Long Term, quindi la mattina alle 7 dedico più tempo in modo da analizzare anche il daily, diciamo un’oretta, poi alle 11, alle 15 e alle 19 un’altra mezz’ora o anche meno. Se c’è qualcosa di interessante da approfondire su qualche cambio può diventare un’ora. Alla sera se riesco mi collego alle 23 per l’analisi giornaliera almeno per dare un’occhiata ai cambi asiatici che potrebbero avere più movimento durante la notte. Alla domenica dedico più tempo a fare un’analisi più completa, considerando anche la forza relativa delle valute, in modo da avere un terreno preparato a quello che può succedere durante la settimana. Su ogni grafico mi segno l’andamento auspicabile del cambio e le zone dove andare a cercare i segnali in settimana. 

 

4 – Qual’è il tuo stile di trading: hai una o più strategie, cerchi prima il trend, un segnale, valuti supporti e resistenze….?
Principalmente utilizzo la tecnica Long Term, cerco congruenze tra i grafici daily e i 4H, sicuramente a livello di trend e rintracciamento, poi tengo aggiornati i livelli di supporto e resistenza di tutti i cambi, ma il segnale è più probabile che lo cerchi sul 4H. Sto iniziando ora a studiare le altre strategie, in primis SR e Fibo, mentre la tecnica sulle news ho già iniziato ad usarla. 

 

5 – Come ti sembra l’idea di questo campionato interno tra i Premium? Ti è stato utile a migliorare? C’è qualcosa che cambieresti?
Il Challenge aiuta tantissimo a migliorare, non tanto per la competizione in sé, ma perché costringe a scrivere le motivazioni per cui si fa un trade, e quindi a ragionarci su molto e non agire d’impulso, e ogni errore può essere poi commentato dai coach e quindi capito a fondo, per non ripeterlo! 

 

6 – Quali difficoltà hai trovato e quali sono i tuoi obbiettivi nel Forex?
Trovo il metodo di PFX davvero efficace, all’inizio può essere difficile avere un “freno”, dato dalla frequenza settimanale di rilascio dei contenuti, ma è davvero importante per poi digerire e apprendere le cose senza rischiare di fare un overload di informazioni. Il mio obiettivo? La libertà finanziaria! 

 

7 – Prima di salutarti, mi chiedevo se avessi qualche consiglio da dare a chi per la prima volta si avvicina al Forex?
Non perdete tempo a fare da soli e non seguite i “pifferai magici” di cui è pieno il web, consiglio a tutti di iniziare con PFX per poter raggiungere una base di comprensione e divenire profittevole in poco tempo (mesi non ore!). Poi bisogna studiare, studiare e imparare ad essere umili e mantenere la mente aperta e libera da condizionamenti e convinzioni.

 
Commento:

Come si può vedere Elena non dedica molto tempo all’analisi dei grafici.
Il suo obiettivo è la libertà finanziaria e visto il poco tempo che dedica all’analisi, possiamo affermare che sia sulla strada giusta per raggiungerlo.
Brava Elena, perchè anche tu hai dimostrato che fare Trading, con le giuste conoscenze e dedizione, non è cosa impossibile come si vuole far credere.

Commenti