Vincitore 30 Days Challenge: Novembre

di 27 dicembre 2013

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Anche a novembre si è svolto il classico 30 Days Challenge interno di Professione Forex dedicato agli iscritti del corso Premium.

In quest’occasione il vincitore è Andrea Ciappi, un corsista che ci segue da diverso tempo e che ha trovato la sua dimensione ideale con la tecnica Long Term, sfruttando durante il challenge di novembre il solo grafico daily.
La percentuale ottenuta durante il mese è un ottimo 5.68% che gli ha permesso di conquistare la vittoria. Lo abbiamo raggiunto via chat per fargli qualche domanda per conoscerlo meglio:
D: Ciao Andrea, complimenti per la tua vittoria. Presentati al pubblico di PFx. Chi sei e cosa fai nella vita?
R: Ho quarantacinque anni, faccio un lavoro che ormai non è più remunerativo come una volta e adesso cerco nel Forex un’opportunità. Sono iscritto al premium da maggio dopo aver “pasticciato” sulla piattaforma per un mesetto. Prima di allora non sapevo neppure il significato della parola Forex.
Schermata
D: Come detto hai usato la tecnica LT, cosa ti ha spinto ad usare questa tecnica?
R: Oltre alla tecnica LT ho provato anche con la B1 nel mese di giugno e luglio devo dire che sono stato positivo anche con quella. Ma l’operatività intraday e il basso RR di quella tecnica non mi sono piaciuti. Un poco per carattere un poco per il tempo a disposizione non sono incline ad applicare tecniche che mi vedono allo schermo o che mi fanno stare troppo in agitazione. Ho trovato nella LT una buona soluzione.
D: Hai scelto di fare trading in modo tranquillo utilizzando soltanto il grafico daily. Quali vantaggi hai tratto da questa scelta?
R: Ho trovato nel grafico daily molti vantaggi: sl più ampi limitano gli effetti delle news che ormai sono quotidiani, i segnali daily son più “forti” e forse più rispettati di quelli su time frame inferiori, la scelta oltretutto di entrare solo “a sconto”  mi ha regalato RR migliori come pure la scelta di entrare con due posizioni anzichè tre (dato che spesso il tp 3 sembra un traguardo spesso irraggiungibile).
D: Come hai iniziato la carriera di trader e qual è stato il tuo approccio ai mercati?
R: Nel 2000 sono stato uno dei primi correntisti Fineco (allora bibop carire), la quale proponeva una delle prime piattaforme per il trading on line. Era l’epoca della “new economy” di Dada e di Tiscali. Sono certo che chi ha la mia età se ne ricorda bene. Sono anche certo che chi ha provato come me a fare trading a quei tempi è riuscito a conquistare qualche vittoria (prima di rimetterci). Da allora non ho fatto più niente fino a marzo di quest’anno quando navigando sulla rete ho scoperto il Forex.
D: Hai seguito molti corsi o hai iniziato subito con Professione Forex?
R: Per circa due mesi ho cercato informazioni sulla rete ma ho trovato solo lezioni complicate ed incomprensibili fino ad arrivare ai contenuti gratuiti di PFx, semplici e di facile comprensione, che conoscete tutti voi.
D: Qual è stato il trade che ti è particolarmente piaciuto durante il challenge?
R: NzdJpy, ovviamente daily, oltre 280 pips per un 4% di rendimento, trade durato 18 giorni.
D: Hai gareggiato con un conto demo o real?
R: Ho aperto un conto demo con FXCM e per adesso ho usato sempre e solo quello.
D: Ora che hai vinto un challenge, ed entri nella Hall of Fame di PFx, quali aspettative ti poni per il futuro come trader?

R: Be adesso credo che cerchero’ di dare un peso maggiore a qualcosa che e nato un po’ per caso.

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

D: Pensi di iniziare ad operare con denaro reale o credi che sia opportuno muoverti ancora nel demo per fare ancora pratica e maturare più esperienza?
R: Purtroppo non ho molto denaro a disposizione e ormai da tempo faccio parte di quelli che rincorrono il fine mese cerchero’ comunque di aprire un piccolo conto reale ed operare con quello con tutti i limiti che una piccola equity comporta.
D: Quale consiglio ti senti di dare a chi vorrebbe approcciare il Forex e l’operatività sui mercati in generale?
R: Studiare, provare, studiare, provare… e soprattutto rispettare il money management.
D: Ti ringrazio per la tua disponibilità e ti faccio ancora i complimenti da parte di tutto il team di PFX
Andrea, dopo un inizio altalenante, non si è dato per vinto è ha concluso alla grande un ottimo mese raggiungendo una percentuale di tutto rispetto, riuscendo addirittura a non sbagliare piu un colpo. Dopo un periodo di “pasticci” come da lui stesso affermato ha trovato i Corsi Base Gratis di Professione Forex con cui è riuscito ad avere una base per poi trovare la vera formazione con il percorso Premium. Ora ha accumulato l’esperienza necessaria e proverà l’avventura del trading reale con conscienza e con il rispetto delle regole del Money Management, tradando pochi trades con la tecnica Long Term ma calibrandoli al meglio.
Un sincero in bocca al lupo ad Andrea e a tutti i traders alle prime armi.
Un saluto da tutto il team di PFx.

Lucas

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti