Vincitore 30 Days Challenge: Luglio 2014

di 08 settembre 2014

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Il 30 Day Challenge, gara interna al Premium 3.0 di Professione Forex, non si ferma mai.
E anche a Luglio, mese estivo dove di solito si parte per le vacanze, i nostri iscritti Premium hanno gareggiato come al solito, approfittando delle ferie per studiare e fare pratica.
Ad aggiudicarsi il primo posto è stato Massimiliano Cattelan, con un 4,02% di profitto.
E’ molto interessante notare dalla sua curva dell’equity che, dopo un periodo iniziale dove stava imparando la tecnica, è riuscito a capire dove stava sbagliando e ha messo le cose a posto cominciando ad essere profittevole in maniera continuativa. Infatti anche ad Agosto ha totalizzato un buon 6,62% facendo capire che la vincita di Luglio non è stato un caso.

Immagine

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Complimenti quindi a Massimiliano che ho sentito per una breve intervista.

D)Ciao Massimiliano.
Mi voglio subito complimentare con te per la vittoria!
Iniziamo col conoscerti un po’ meglio: cosa fai nella vita, quanti anni hai, le tue passioni….
Ho 40 anni, lavoro in un’industria grafica da più di 20 anni, in gioventù ho studiato per parecchi anni musica, attività che pratico a livello amatoriale e che mi ha dato qualche bella soddisfazione.
D)Bene, quindi non ti occupi di economia in modo diciamo “professionale”?!
Ma cosa ti ha spinto ad investire il tuo tempo ed i tuoi risparmi proprio nel Forex?
Non mi occupo di economia in modo professionale.
Quello che mi ha spinto ad avvicinarmi a questo entusiasmante mondo è stata in primis la curiosità.
Si sente spesso parlare di telelavoro e di come si possano svolgere proficuamente e da casa attività remunerative.
Mettiamoci anche il fatto che la pesante crisi economica ha spostato la produzione e tante attività verso altre zone del mondo, credo che si debba imparare ad usare e a sfruttare la tecnologia e la rete a nostro vantaggio anche sotto questo punto di vista.
Tra le varie opportunità sicuramente il mercato del Forex è quella che più ha attirato la mia attenzione.
Ho iniziato da autodidatta circa 6 mesi fa in demo, e mi sono subito appassionato, preso dall’entusiasmo ho aperto un piccolo conto reale e, manco a dirlo, mancando io di disciplina e tecniche valide l’ho bruciato in pochissimo tempo.
Questo mi è servito e non mi sono arreso, ho cercato in internet un servizio che mi formasse e che mi desse una preparazione per operare nel mercato delle valute con metodo e ho conosciuto voi di Professione Forex . Inutile sottolineare che non avrei potuto fare una scelta migliore !
D)La tua curva dell’equity del mese di Luglio ha un trend rialzista, seguito da una correzione, per poi riprendere la salita. Cosa è successo nel periodo finale della tua operatività: non c’erano grosse occasioni, c’è stata qualche analisi errata,…? Siamo anche curiosi di conoscere il tuo modo di operare: che time frame prediligi, quale o quali tecniche utilizzi e perchè.
La mia curva di equity ha subito a metà mese una battuta di arresto perché , sentendomi un po’ troppo sicuro di aver appreso bene quanto da voi insegnato, mi sono lasciato prendere la mano., questo mi ha portato a fare qualche errore che ho analizzato e non ripeterò.
Uso la tecnica LT, è davvero una tecnica solida, lascia il tempo per riflettere e ha un’ alta percentuale di profittabilità.
Poi è una tecnica tranquilla, anche 4 – 5 operazioni al mese e già sei al 5%, percentuale alla quale punto di arrivare costantemente.
D)A tuo avviso quali sono le cose veramente importanti che ogni trader dovrebbe seguire principalmente?
Credo che per prima cosa ci debba essere un money management di ferro, essere disciplinati e non lasciarsi sopraffare dall’ avidità che purtroppo è insita nell’ animo umano ed è la rovina di molti.
Poi naturalmente le tecniche valide.
D)Fare questo campionato ti è servito a migliorarti in qualche tuo punto debole?
Cosa ti piace e cosa no del 30 Day challenge? Consiglieresti a tutti di parteciparvi? Se si, perché?
Il Challenge mi è servito, è una esperienza utile e stimolante, ci si può confrontare e aiuta a migliorare l’ operatività.
Davvero grazie a Massimiliano per la sua disponibilità e complimenti ancora per la vittoria.
La cosa bella di Massimiliano è che ha capito benissimo quello che ormai è diventato uno slogan di Professione Forex:”Sbaglia e impara dai tuoi errori.“.
Fin da piccoli nelle scuole ci insegnano che sbagliare è male, in Professione Forex invece, incitiamo i corsisti a buttarsi e a sbagliare.
Più si sbaglia, più si analizzano gli errori fatti e prima si migliorerà raggiungendo i propri obbiettivi.
Complimenti ancora a Massimiliano e un saluto a tutti i lettori.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti