Il Trailing Stop nel Forex

di 09 ottobre 2016

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Il trailing stop è un modo molto utile di massimizzare la redditività della propria operatività Forex.

Permette infatti di seguire in modo dinamico l’andamento del mercato facendo quello che nel trading è di fondamentale importanza, far correre i profitti. Allo stesso tempo permette di ridurre la possibilità di subire le perdite per intero.

Di solito il trailing stop si inserisce subito dopo aver impostato l’operazione a break eaven, dato che lo scopo questa funzionalità è di far avanzare i profitti seguendo gradualmente il prezzo senza rischiare di incappare in perdite dopo periodi in cui l’operazione è stata in guadagno.

Inoltre può essere considerato come un avanzamento dello stop man mano che l’ operazione volge a profitto.

Vediamo come applicare questo tipo di ordine e come possa essere materialmente eseguito.

Come funziona il Trailing Stop nel Forex

Supponiamo aver eseguito un ordine di acquisto di Euro/Dollaro e di aver raggiunto il TP2 con la Long Term a 1,2000.

Decidiamo di impostare il trailing stop in base all’ampiezza originaria dello SL, diciamo di 30 pips.

Nel momento in cui il prezzo sarà a 1,2060 il trailing stop sposterà lo stop loss a 1,2030, bloccando quindi il nostro profitto ad almeno 30 pips nel caso in cui il prezzo dovesse tornare indietro.

Quando l’operazione sarà salita ulteriormente, ad esempio al livello di prezzo di 1,3090, lo stop loss verrà modificato automaticamente a 1,2060 e così via.

Impostare il trailing stop sulla piattaforma meta trader

 La piattaforma di trading più utilizzata e conosciuta è sicuramente la Meta Trader o MT nelle sue varie versioni. Vediamo dunque come impostare lo stop automatico seguendo il modello più scaricato di sempre, la MT4.

 

Nell’immagine che segue, viene mostrato come nella piattaforma sia disponibile la funzionalità di trailing stop integrata.

trailingstopmt4

Per attivarla o disattivarla è necessario fare click con il tasto destro del mouse sull’operazione nella finestra in basso (sotto al grafico). Ovviamente dovremmo avere almeno un’operazione a mercato. L’impostazione è indipendente per ogni operazione.

Se dovete configurare un valore non presente nell’elenco del menu a tendina che appare, potrete selezionare “custom” o “personalizza” e inserirne uno a piacimento.

Informazioni importanti sul Trailing Stop nel caso della meta trader

Il trailing stop è implementato direttamente nel software client, nel caso della piattaforma MT4 e per funzionare in questo caso richiede che essa sia sempre aperta sul pc: è la piattaforma che si occupa di fare il controllo e inviare le disposizioni di modifica dello stop loss al broker.

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Se la piattaforma fosse chiusa il trailing stop cesserebbe di funzionare e l’operazione si chiuderebbe all’ultimo livello di stop loss impostato con la MT aperta.

Dunque non funziona come un classico ordine a mercato in cui si imposta il tipo ed il relativo valore in macchina ma bensì, la piattaforma necessita di controllare e reimpostare lo SL pip per pip; questo necessita di essere in continuo collegamento via rete.

In alcuni casi, il trailing stop è una funzionalità che viene offerta dal broker e pertanto anche se la piattaforma di trading dovesse essere chiusa, sarà il broker ad occuparsi di mantenere l’operazione sotto controllo seguendo le istruzioni di trailing stop previste.

Esistono anche degli expert advisor (EA)per Meta Trader, che permettono l’esecuzione di trailing stop e che necessitano per funzionare regolarmente, che la piattaforma sia sempre connessa e quindi aperta.

Quando usare il Trailing Stop

Il trailing stop è consigliato nei momenti di tendenza in cui il mercato procedendo verso una direzione, ha buone probabilità di seguire quell’andamento. In queste situazioni, gli eventuali ritracciamenti non dovrebbero inficiare lo stop mobile inserito dandoci la possibilità di far correre i profitti.

Quando il trend invertirà allora il trailing stop verrà attivato chiudendo la posizione e incassando il relativo guadagno, proteggendoci nel contempo dall’imminente inversione del prezzo. E’ quindi indispensabile lasciare spazio per i movimenti correttivi e per i “rumori” del mercato.

Va da se che tanto più il TF sarà basso, tanto più sarà difficile evitare movimenti impulsivi con volatilità particolare che possa attivare il trailing stop pur non trattandosi di effettiva inversione. Utilizzare un trailing stop troppo stretto può portare dunque all’uscita anticipata dell’operazione.

Non è possibile stabilire con una regola unica l’entità del trailing stop da utilizzare, ogni caso va analizzato con una certa discrezionalità.

Vi possono essere anche strumenti utili per considerare a che livello impostare il proprio trailing stop: il broker FXCM, ad esempio, mette a disposizione nella propria piattaforma Trading Station un indicatore chiamato SuperTrend che, seguendo determinati parametri, tende a visualizzare quando un ritracciamento è così profondo da indicare la conclusione del trend e la chiusura dell’operazione.

suptrend - trailing stop

Per TF e tipo di tecnica personalmente prediligo l’uso del trailing stop quando sono a mercato con la strategia Fibo, dato che richiede la conformazione di una certa ciclicità nei trend da seguire. Cicli regolari permettono di valutare l’inserimento di uno stop mobile in base all’entità del ritracciamento così da avere margine per tali operazioni.

In un altro articolo vedremo quali sono i principi su cui basarci per ottimizzare il trailing stop e lo confronteremo con lo stop manuale. Quest’ultimo potenzialmente più performante del classico trailing stop, segue le basi dell’analisi tecnica e richiede presenza davanti ai monitor da parte del trader.

Per curiosità di ogni tipo scrivi sotto a questo articolo e se sei fra quelli che hanno già esperienza in merito puoi condividere le tue opinioni.

Buon trading!!

Alessandro Vitali

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti