Trading sul Forex: Prezzo BID o ASK?

di 01 aprile 2015

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Vi sarà certo capitato di inserire un ordine pendente nella vostra piattaforma di trading e di vedervelo eseguito apparentemente non al prezzo da voi programmato.
Molto probabilmente l’operazione di trading, vi sarà stata eseguita dal vostro broker alcuni pips sopra, o sotto, al vostro ordine originale.
Questa cosa, solitamente, crea confusione nei trader neofiti e può anche creare diversi problemi di operatività.
Provate a pensare ad uno stop loss eseguito alcuni pips sopra al vostro ordine e poi vedere il trade andare nella direzione giusta da voi preventivata.
Oppure vedere il prezzo che si avvicina al vostro take profit, colpire apparentemente il vostro ordine, non eseguirlo, per poi assistere ad un movimento di inversione che trasforma un trade in profitto in uno in perdita.
Tutto questo ha a che fare con lo spread, e più precisamente con il prezzo BID e ASK sulle piattaforme di trading.
In questa breve videopillola vi spieghiamo che cosa sono e come evitare certi errori all’apparenza banali ma che in realtà, banali, non lo sono poi così tanto.
Questo argomento potrà risultare elementare a qualche trader “navigato”, tuttavia, all’interno del Trader Vincenter di Professione Forex, abbiamo imparato a non dare mai niente per scontato.
Infatti molto spesso, è proprio negli argomenti “banali” dove si celano le malcomprensioni, capaci di minare nel tempo l’operatività del trader.
Buona visione!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Buon trading a tutti!

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti