Trading e gestione del rischio

di 09 novembre 2017

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Gli aspetti che rendono importante la gestione del rischio

Prima di arrivare ad aprire una posizione a mercato o di piazzare qualche ordine operativo, si definisce una strategia d’azione. Il metodo viene applicato dopo che si è svolta un’analisi di mercato concentrandosi sulla situazione attuale in modo da capire cosa sta accadendo e poter applicare le tecniche adeguate, che il trader conosce.

Tra i vari aspetti considerati c’è il rapporto rischio/rendimento, insito nell’operazione stessa e al quale viene concessa spesso poca attenzione pur essendo di fondamentale importanza. Difatti l’esito di un accurata analisi di questo aspetto conduce a risultati tangibili nel medio – lungo periodo, non tanto se si considera un singolo trade.

Un’operazione a se stante, finalizzata ad un unico guadagno momentaneo e scollegata da un piano operativo di trading, ha poca ragione di esistere per un trader professionista; difatti atteggiamenti di questo tipo sono più da giocatori d’azzardo.

Un buon risk management

Un trader che opera con tutti gli strumenti è innanzi tutto un manager, una persona che gestisce, che amministra vari settori allineandoli per ottenere profitti costanti nel tempo, grazie alla somma di una serie di singole operazioni. Queste sono unite dalla gestione del proprio bagaglio psicologico-emotivo, dalla gestione delle operazioni, del portafoglio e del rischio.

Gestire il rischio ha lo scopo di sapere quanto appunto rischiare in ogni singola operazione, considerando l’aspetto del money management e l’analisi tecnica, paragonando il potenziale guadagno di quella operazione.

Il duplice scopo è di produrre profitti mediante un rischio calcolato così che, se dovesse andare in stop l’operazione, il capitale verrà intaccato solo marginalmente permettendo al trader di considerare tale perdita come una conseguenza normale di trading.

Tra l’altro, il potenziale economico sarà ridotto solo in minima parte permettono di operare successivamente con poca differenza di capitale ed il recupero sarà anche più immediato. Questo permette anche di poter assorbire più perdite consecutive e rimanere in azione nonostante periodi di drowdown (che dovranno poi comunque essere gestiti con le altre parti del management).

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Inoltre gestire il rischio definisce a che profitto opportunamente mirare per l’operazione così da raggiungere lo scopo di ottenere, da una serie di trade, un risultato netto positivo. I guadagni supereranno le perdite e si avrà un trend dell’equity rialzista.

È importante notare come un’operatività di questo tipo ha dei vantaggi anche nella gestione psicologica e la relativa gestione dell’emotività, potendo contare su trade che quando incassano profitto, permettono di recuperare le perdite e anche di consolidare i guadagni.

Risk/reward

Generalmente si dovrebbe partire con l’idea di ottenere un rapporto rischio/rendimento inferiore a uno, ovvero che dall’operazione ci sia la possibilità di guadagnare raggiungendo il take profit, più di quello che si potrebbe perdere se si raggiungesse lo stop loss.

Quanto sarà il rapporto dipende da una serie di fattori come il tipo di strategia usata, il grafico, l’analisi tecnica. Principalmente sono da considerare i livelli di prezzo importanti che si presentano nei pressi del pattern che determina il segnale d’ingresso e che la loro valutazione da parte del trader, venga giudicata tale da poter ragionevolmente pensare che l’operazione si possa svolgere.

Se si operasse, ad esempio, sempre con un potenziale guadagno pari al doppio del rischio calcolato, si raddoppierebbe ad ogni trade profittevole il capitale investito e ipotizzando di operare con tecniche la cui percentuale di vincita sia superiore al 50%, avremo un buon piano operativo per essere trader vincenti nel tempo.

Alessandro Vitali

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.