STOP LOSS: La migliore invenzione dopo il trading!

di 29 marzo 2017

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

No signore e signori, non sono impazzito! Più passa il tempo, più il mio bagaglio di esperienze nel trading si arricchisce.

Al contrario di ciò che possa pensare la maggior parte dei traders (NON professionisti aggiungerei), lo Stop Loss non è un nemico da combattere e sconfiggere, non è la peste da cui scappare, ma ha molti più pregi che difetti, sia psicologici che economici.

 

Cerchiamo, quindi, di approfondirne in modo esaustivo ogni suo aspetto, dal puro significato agli effetti che produce sulla nostra psiche e sul nostro conto di trading. Iniziamo dalla sua traduzione. STOP LOSS: arresto della perdita. Ditemi cosa c’è di negativo in questa semplice traduzione inglese-italiano.

Se partiamo dal presupposto che il primo comandamento del trader professionista è “stoppare le perdite e lasciar correre i profitti” (e NON il contrario come fanno molti), capiamo subito che la prima ed indispensabile arma che non deve mancare nel proprio arsenale è proprio lo SL.

Un semplice mezzo per fermare in maniera fredda, lucida ed automatica, le nostre perdite nel momento in cui il mercato ci viene contro.

Immaginate, infatti, di trovare un bel pattern di ingresso che soddisfi tutte le vostre esigenze e che, dopo tutta la serie di accurate analisi previste dalla vostra tecnica, decidiate di entrare a mercato (o di inserire un ordine pendente). All’inizio tutto va a meraviglia, il mercato vi dà ragione ma, per un inspiegabile caso della vita o per la più famosa legge di Murphy, prima di poter mettere la vostra operazione a “free risk”, il prezzo inizi a girare ed invertire la vincente rotta. A questo punto nella mente del trader inesperto iniziano un turbinio di pensieri e di “brillanti” idee come ad esempio:

caspita il prezzo non gira, forse è il caso di ampliare il mio stop loss così do al prezzo più margine di recupero…”

“ma si, fammi togliere del tutto lo stop loss tanto il prezzo prima o poi dovrà girare… o no?”

…..etc.

Ecco, scagli la prima pietra chi di noi, una o più volte di fronte a situazioni del genere, non abbia avuto di questi pensieri.

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

No, non bisogna assolutamente ragionare in questa maniera!

Regola d’oro: valutare un pattern, fare tutte le analisi del caso ma non entrare MAI a mercato e non inserire MAI un ordine in piattaforma se prima non si è calcolato al centesimo quale sia la massima perdita, per me sostenibile, in quella singola operazione. In base a ciò, si andrà a calcolare lo STOP LOSS e lo si inserirà contestualmente all’ordine pendente o immediatamente dopo il mio ingresso a mercato.

Da quel momento in poi, come mi ripete spesso un mio carissimo amico top trader e formatore, “do or die”. Lo SL non si modifica più (in negativo) né tanto meno si toglie dalla piattaforma. È lì per proteggere me, ma soprattutto il mio capitale, nel momento in cui il prezzo vada contro le mie aspettative.

Non sognerei mai di buttarmi da un aereo senza un affidabile e collaudato paracadute, beh lo SL è il paracadute del nostro conto di trading e vi dirò di più, usare un giusto SL, unito ad un rigido money management, è e sarà sempre l’arma vincente di ogni trader degno di questo nome.

Certo, con questo non sto insinuando che è positivo subire molti SL, ma sto cercando di insegnarvi una nuova visione di esso. Abituiamoci a vedere il bicchiere mezzo pieno. Se non ci fosse stato il nostro amico SL a tutelare i nostri conti da news, strampalate operazioni, o da semplice sfortuna, quanti ne avremmo azzerati ad oggi?

Buon Trading,

Giacomo Cipriano

———————————————————————————————————–

Prova il nostro Corso Forex Start GRATUITO.
Ti senti pronto per iniziare? Diventa subito un TRADER VINCENTE.

———————————————————————————————————–

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.