Servizio analisi del 9 giugno 2015

di 09 giugno 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/USD ()
  • EUR/NZD ()
  • EUR/JPY ()
  • CHF/JPY ()
  • GBP/USD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • GBP/JPY ()
  • CAD/JPY ()
  • AUD/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/CHF ()
  • NZD/USD ()
  • USOIL ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

CADJPY H4 ()

Cosa sta succedendo:

La rottura del livello tondo 100.00 rappresenta una probabile ripartenza long per questo cross. Il prezzo, dopo la decisa rottura della resistenza, ha dato inizio alla fase di correzione. Attualmente sta testando il livello come supporto e siamo in attesa della formazione di un valido setup. Sono visibili 4 cicli caratterizzati da una buona regolarità (22 periodi circa), anche se molto erratici e poco armoniosi (per dirla semplicemente definiamoli sporchi). Data la regolarità dei cicli, la media che rispecchia meglio la tendenza è la 44 e l’erraticità di cui accennavo è evidenziata dai tagli di essa nei punti di ricarica (ritracciamenti). L’analisi di contesto è favorevole al nostro pattern e soprattutto avvalora l’importanza del livello evidenziato.

Decisioni da prendere:

Attendere la formazione di un buon setup (vogliamo un segnale di ottime proporzioni) e prendere decisioni in merito.

Immagine

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

AUDCHF H4 ()

Situazione che si sta sviluppando:

Chiara tendenza short per questo rapporto di valute. Dall’immagine possiamo vedere un primo ciclo completo ed un secondo ciclo che ha esaurito il suo swing (o extension del precedente) e sta iniziando la sua fase di correzione. Il punto di interesse dove ci aspettiamo che culmini il ritracciamento è la fascia di prezzo che va da 0.7210 a 0.7250 (rettangolo ciano), livelli coincidenti rispettivamente con 61% e 77% di fibo. Attendiamo che si completi la fase di pullback e si formi un discreto setup.

Immagine

Prima di operare, soprattutto su tf di medio-breve termine, date uno sguardo al calendario economico e nell’imminenza di news ad alto impatto evitate di operare sui cambi e/o cross interessati.
Esporsi a rischi maggiori di quelli calcolati nuoce gravemente alle nostre tasche, il primo obiettivo nel trading è proteggere il capitale investito.

Buon trading!

Giacomo C.