Servizio analisi del 9 agosto 2015

di 07 agosto 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/AUD ()
  • EUR/CAD ()
  • GBP/AUD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/NZD ()
  • AUD/CHF ()
  • AUD/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/CHF ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/JPY ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

GBP/NZD H1 SR()

Cosa sta succedendo:

Trend long che sembra aver esaurito la propria corsa andando a testare due volte il livello in area 2,4000 e formando così un doppio massimo.

Decisioni da prendere:

L’ingresso in questione può essere un controtrend in stile Suprema sfruttando eventuali mini trend short fino a livello 2,3300. Se il prezzo dovesse violare questo supporto potremmo sfruttare la forza del NZD nel caso formi nuovi trend short.

GRAFICO DAILY
gbpnzd

GRAFICO ORARIO
gbpnzdh1

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

USD/CHF H4()

Situazione che si sta sviluppando:

Bel trend long che sale formandosi all’interno di un canale che vede il suo massimo attorno a 0,9800. Se tale resistenza dovesse essere confermata da eventuali ritracciamenti, potremmo ricercare ingressi rialzisti attorno al livello 0,9700.
Per come è composto il grafico, una visuale più pulita e chiara ce la offre il time frame H4 in cui il trend si fa più delineato con onde ben più ampie. Qaundo sopraggiungerà il momento adatto e cio’è dopo aver visto un bel ritracciamento, potremmo esaminare la coppia valutaria in questione sia dal punto di vista Long Term che Fibo.

GRAFICO DAILY
usdchfD

GRAFICO H4
usdchfH4

GBP/CAD DAILY()

Situazione che si sta sviluppando:

Come ultimamente siamo abituati a vedere, la Sterlina ci presenta un altro trend con il quale siamo in fase di ritracciamento. Fino ad ora il prezzo ha subito fasi di accumulazione poco profonde e gli acquisti sono ripartiti nei pressi della media mobile a 21 periodi; ed anche ora sembra lasciare un segnale proprio sulla medesima media. Tuttavia il ritracciamento è veramente scarso e la giornata di ieri si è chiusa in forte ribasso. Stando alla ciclicità abbastanza regolare potremmo anche aspettarci un rimbalzo intorno al livello 50 di Fibonacci ma comunque, un ingresso precedente è da considerarsi prematuro.

gbpcad

Altre analisi potevano essere svolte con altre coppie se non fosse che venerdì, il rilascio dei NFP ha generato “disturbi” nei grafici sporcando i pattern e dando un generale effetto al ribasso sul Dollaro Americano.

Pongo la vostra attenzione anche su EUR/AUD che pur avendo un buon trend ciclico, non ci sta dando per ora validi segnali d’ingresso. Aggiungerei di seguirlo nei prossimi giorni perché se dovesse scendere sotto il precedente minimo potremmo avere la formazione di trend ribassisti, almeno nel medio periodo.

Vi auguro un buon inizio settimana e come sempre buon trading!

Alexander

Commenti