Servizio analisi del 8 gennaio 2015

di 08 gennaio 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/USD ()
  • EUR/AUD ()
  • GBP/USD ()
  • USD/CHF ()
  • USD/CAD ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/NZD ()
  • AUD/CAD ()
  • OILUSD ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

GBP/AUD Daily ()

Cosa sta succedendo:
Il prezzo sta scendendo con decisione anche se è da ieri in zona interessante. Il livello di prezzo 1,8650 può essere un ottimo supporto anche se terrei in considerazione la fascia di prezzo che arriva sino in zona 1,8400 come area valida per la ricerca di segnali. Dal punto di vista tecnico possiamo considerare due onde ben sviluppate, proprio come descritto nell’analisi di ieri, seppur abbastanza ampie.

Decisioni da prendere:
Adottare la fuzzy logic come aiuto per la qualità del trade ed essere scrupolosi nell’eventualità che si formi una pin nella giornata odierna o magari una binaria nella giornata di domani; dunque segnali puliti e di giuste dimensioni.

gbpaudD

AUD/CAD Daily () e AUD/CHF Daily ()

Per questi due cross rimangono sostanzialmente invariate le situazioni di ieri e sono valide le relative analisi tecniche e spunti operativi.

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

EUR/CAD H4()

Situazione che si sta sviluppando:

Il cross è in netta discesa da metà dicembre ed il prezzo, che segue linearmente la media mobile a 21 periodi, di si trova ora in area interessante dove sono presenti livelli tecnici. Possiamo aspettarci due scenari, entrambi short, per come sono al momento le cose. Se dovesse svilupparsi un ritracciamento andremo alla ricerca di segnali in area 1,4000 circa; mentre se dovesse continuare la tendenza allora avremmo una ulteriore conferma del trend short e non ci rimarrà che attendere nuovi sviluppi.

eurcadH4

EUR/NZD H4()

Situazione che si sta sviluppando:

Anche nei confronti del Dollaro Neozelandese l’Euro sta toccando livelli chiave i quali, saranno decisivi per individuare spunti operativi. Rispetto al cross sopra analizzato qui abbiamo una discesa più marcata negli ultimi giorni anche se, mentre scrivo, stiamo assistendo ad una iniziale fase di accumulo proprio in zona 1,5100 – 1,5050. Tenere in osservazione per possibili ritracciamenti.

eurnzdH4

Mantenere monitorati USDCAD H4 e NZDCAD H4 entrambi long, i cui sviluppi saranno trattati prossimamente in caso di situazioni interessanti.

Buon inizio anno e buon trading!

Alexander

Commenti