Servizio analisi del 5 novembre 2015

di 05 novembre 2014
Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • GBP/CAD()
  • CHF/JPY()
  • EUR/CAD()
  • EUR/JPY()
  • NZD/CHF()

Cambi e cross con occasioni imminenti

NZD/JPY H4()

Cosa sta succedendo:

Occasione, questa, che va categorizzata da un lato come imminente per i più aggressivi, dall’altro in prospettiva futura per i più conservativi. Il prezzo del cross ha originato una figura di inversione conosciuta come testa e spalle e con la rottura della neckline rappresentata dal supporto 80.50 sembra essere stata confermata; di certo, per quanto rappresentato graficamente, non si può parlare più di un trend long nel rispetto dei massimi e minimi crescenti. attualmente si sta generando il secondo ciclo ribassista e la fase di correzione potrebbe protrarsi fino alla trendline superiore, ove ho indicato il punto di entrata da prendere in considerazione per i più aggressivi. Un bel segnale deciso potrebbe incentivare ad un’ottima operazione in vendita. Per i più conservativi soluzione ideale sarebbe quella di aspettare la creazione di un terzo ciclo che culmini con la formazione di un segnale nel punto di incrocio tra la TL e la resistenza 80.50; soluzione sicuramente più sicura e meno rischiosa dal punto di vista analitico. Da contesto, su time frame superiore (daily),la tendenza dice long, però siamo in principio di ritracciamento e si ha lo spazio necessario per operare short.

Decisioni da prendere:

Attendere che si compia il ritracciamento e si generi un valido setup nei punti indicati.

1

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

NZD/USD H4()

Situazione che si sta sviluppando:

Nel medio termine il dollaro neozelandese palesa una flessione nei confronti di tutte le valute e quella relativa al cambio rappresenta una buona situazione da tenere sotto controllo per settimana prossima (domani ci sono i NFP e saggiamente evitiamo di operare nell’imminenza di questi dati). Il prezzo ha invertito la tendenza long portando alla formazione di tre cicli ribassisti, di cui l’ultimo in formazione. Il primo fattore positivo che balza all’occhio è rappresentato dalla regolarità di questi, infatti i primi due misurano rispettivamente 37 e 35 candele. La lunghezza non è esaltante (i cicli ideali vanno dalle 15 alle 25 candele), però la regolarità sopperisce al difetto. Il punto dove iniziare a valutare l’eventuale formazione del segnale è rappresentato dalla fascia di prezzo 0.6700-0.6730. I cicli sono caratterizzati da un ritracciamento profondo, quindi i più conservativi potrebbero valutare il pattern per operatività con tecnica fibo, avendo di conseguenza uno stop più ampio. Ipotesi operativa avvalorata dalla lunghezza dei cicli non proprio ideale per l’applicazione della tecnica LT. Attendiamo gli sviluppi.

Immagine

Ricordo a coloro che applicano la tecnica NITRO che oggi alle 13.00 saranno emessi i dati relativi ai tassi GBP e domani alle ore 14.30 saranno emessi i NFP. Appuntamenti da non perdere per cogliere valide opportunità di trading nel brevissimo termine.

Buon trading e che il gain sia con voi! 😀

Giacomo C.

Commenti