Servizio analisi del 26 febbraio 2015

di 26 febbraio 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/USD ()
  • EUR/GBP ()
  • EUR/JPY ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/AUD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/CAD ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/JPY ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

NZD/USD DAILY ()

Cosa sta succedendo:

Vi abbiamo portato all’attenzione il Kiwi diverso tempo fa e le previsioni analitiche(che stentavano a realizzarsi) nella giornata di oggi sembrano essere giunte al punto di realizzazione. Riepilogando:
Il prezzo del cambio, dopo una fase di accumulazione durata circa due mesi, ha ripreso la sua marcia ribassista rompendo con determinazione il supporto 0.7620 e dando inizio ad una fase di correzione molto lenta, che sembra ormai essere arrivata all’epilogo. Infatti il prezzo ha testato il livello menzionato come resistenza ed ora sta generando un setup Super pin. Il ciclo risulta un po lungo (30 candele su un massimo di 25), però tutto sommato non è male. Il segnale in formazione, come pregio, presenta il rimbalzo con precisione sull’ottima PA (coincidente con il 61% di fibo), però è veramente molto piccolo rispetto all’ampiezza dell’onda. Aspettiamo la chiusura delle contrattazioni per avere conferme sul completamento del pattern.

Decisioni da prendere:

Valutare il segnale in via di sviluppo e dopo aver approfondito le analisi con l’ausilio della Fuzzy Logic, piazzare eventualmente gli ordini.

Immagine

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

NZD/CAD DAILY()

Situazione che si sta sviluppando:

Tendenza toro che dura da oltre tre mesi per Nzd/Cad. Il Kiwi, in un buon periodo di forza, prende terreno nei confronti di un Loonie in un periodo di debolezza. Il prezzo sta ultimando il suo swing e sembra si stia preparando ad invertire per la consueta fase di correzione. Aspettiamo l’evolversi della situazione per approfondire.

Immagine

Le news di oggi sul dollaro americano e sul dollaro canadese hanno creato scossoni significativi (su tutti EURUSD) e per questo motivo non mi sono sentito di proporvi pattern accessibili su tf di medio periodo. Da tenere d’occhio rimane il cross proposto nella giornata di ieri GBP/CAD h4 long, dove si palesa l’opportunità di entrare con sconto; ovviamente bisogna valutare una volta che si è calmata la tempesta.

Vi auguro buon trading e a domani per le successive analisi.

Giacomo

Commenti