Servizio analisi del 23 marzo 2015

di 23 marzo 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/USD ()
  • EUR/GBP ()
  • EUR/JPY ()
  • EUR/NZD ()
  • GBP/AUD ()
  • USD/CAD ()
  • AUD/NZD()
  • XAG/USD ()
  • NZD/CAD ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/JPY ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

XPT/USD D1 ()

Cosa sta succedendo:

Situazione chiaramente short per questo cfd strettamente correlato all’oro. Il prezzo dopo uno swing deciso ha dato inizio alla sua fase di correzione che sembra ormai essere giunta al culmine. Il prezzo ha segnato un nuovo minimo assoluto ( battuto 1086 usd/oz) e da ciò che indica il grafico ci sono i presupposti per proseguire questa discesa. Il ciclo non segue la regolarità dei precedenti, però raggiunge una lunghezza di 14 periodi ed abbatte quello che era il difetto dei precedenti cicli costituiti da 10 periodi circa. Il livello 1152.50 l’ho evidenziato come riferimento al minimo precedente e non va considerato come livello importante, in quanto non rispecchia la lista qualità SR dati i nuovi valori di prezzo battuti. La forte correlazione con l’oro (i grafici sono a dir poco uguali) ci spinge (per questioni di money management), nel caso si vogliano sfruttare entrambi i pattern, a dimezzare il rischio.

Decisioni da prendere:

Aspettare la formazione di un buon segnale e valutare il piazzamento degli ordini pending.

Immagine

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

EUR/USD D1()

Situazione che si sta sviluppando:

Il prezzo del cambio dopo una forte discesa, a proseguo della forte tendenza orso, ha dato inizio alla fase di correzione diretto a testare il livello area 1.1100 come resistenza. Aspettiamo che il prezzo ritracci adeguatamente e ci lasci un bel segnale proporzionato sul suddetto livello.

Immagine

Nel medio periodo consiglio di mettere in watch list tutti i cross col NZD tenendo presente della correlazione che li lega. Per occasioni daily aggiungiamo anche CHF/JPY short dove l’unico problema risiede nella giusta individuazione del ciclo. Per qualsiasi chiarimento e confronto non esitate a commentare

Buon trading e a domani!

Giacomo