Servizio analisi del 20 settembre 2015

di 19 settembre 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/CHF ()
  • EUR/AUD ()
  • EUR/CAD ()
  • GBP/AUD ()
  • GBP/NZD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/CHF ()
  • CAD/JPY ()
  • AUD/USD ()
  • NZD/USD ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

AUD/USD Daily ()

Cosa sta succedendo:
Trend di tre onde che ben rispettano la trend line ribassista, con massimi relativi decrescenti generatisi in prossimità della media mobile a 21 periodi. Il ritracciamento è ottimale, poco sopra il 61.8% di Fibonacci e, il prezzo sembra fermatosi sulla soglia dei 0,7270 circa. Difatti abbiamo un “doppio” segnale di pin bar con la seconda pin che va a darci le informazioni per un eventuale ingresso. Altro aspetto che ci piace è l’azione del prezzo sulla zona della resistenza prima niminata. Unico neo negativo lo sforamento della trend line che, come detto, ha fino ad ora ben delineato il trend.

Decisioni da prendere:

Approfondire l’analisi di contesto e valutare l’ingresso a mercato in base al proprio money management.

1

CHF/JPY Daily ()

Cosa sta succedendo:

Netta tendenza ribassista ben evidenziata da tre onde ampie, con la terza in ritracciamento. Ora siamo prossimi al 50% di Fibonacci; ma a differenza del precedente grafico analizzato, si possono notare subito differenze nel trend. Infatti qui i movimenti non portano alla costituzione di nessuna trend line valida ed anche una media mobile che risulti idonea al prezzo non è ben definita, tra le varie prove comunque continuerei ad usare la 21 che è più consona ai movimenti in questione.

Decisioni da prendere:
Valutare il segnale di bibaria formatosi, soprattutto riguardo al R/R (che non è eccelso) e rifinire l’analisi del cross con una di contesto. Decidere poi se entrare a mercato applicando la fuzzy logic.

2

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

EUR/CHF Daily()

Situazione che si sta sviluppando:

Già da qualche giorno abbiamo evidenziato come la rottura della compressione a triangolo potesse portare ad occasioni di entrata long. Infatti, dopo la suddetta rottura, nel breve-medio periodo si è creato un canale rialzista tecnicamente bello. Ora il prezzo sta precipitando verso la zona di un possibile rimbalzo a quota 1,0873 circa. Attendiamo dunque che il movimento porti alla formazione di un valido setup e quindi nei pressi di un ritracciamento almeno del 50%. Sicuramente una valida possibilità che vale la pena di seguire fin dall’inizio della settimana.

3

Per quanto riguarda l’articolo di analisi di oggi è tutto. Ovviamente continuate a monitorare i grafici descritti negli articoli precedenti, laddove il setup non sia stato annullato.
Buon inizio settimana e…..
Buon trading!

Alexander

Commenti