Servizio analisi del 20 luglio 2016

di 20 luglio 2015

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • USD/JPY ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/CAD ()
  • EUR/NZD ()
  • GBP/JPY ()
  • GBP/AUD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • AUD/NZD ()

Cambi e cross da tenere sotto controllo

USD/JPY D1 ()

Cosa sta succedendo:

Ci avviciniamo alla zona di confluenza della trend line di lungo periodo che ha supportato la perdita di valore del dollaro contro la valuta nipponica in questi ultimi mesi e la zona del 38.2% di Fibonacci relativa all’ultimo ciclo primario visibile sul grafico, area di quotazioni dove potrebbe esserci un ultima chiamata per un segnale short, qualora i prezzi dovessero invece violare al rialzo detta trend line è più conveniente abbandonare l’idea di vendere questo strumento ed attendere futuri sviluppi.

USDJPYDaily_20072016

Occasioni imminenti

CHF/JPY D1 ()

Cosa sta succedendo:

Situazione analoga alla precedente per questo grafico correlato, a differenza però del primo qui abbiamo già un segnale di tipo inside a ridosso della trendline di lungo periodo, è un segnale piuttosto grande ma che rimane comunque proporzionato al ciclo e che ci offre un buon rapporto rischio/rendimento, per cui possiamo decidere se piazzare gli ordini questa sera a chiusura di giornata o optare per un entrata a sconto dopo l’attivazione del segnale.

CHFJPYDaily_20072016

ATTENZIONE: molti cambi con il NZD riportano delle PIN ben visibili ma nessuno ha le altre caratteristiche che ne fanno un buon pattern LT (trend o ritracciamento), quindi NON le riporto per un analisi di lungo periodo, è comunque consigliato uno studio di questi grafici in H1 per eventuali trade intraday.

Buone analisi e buon trading!!

SalPer