Servizio analisi del 2 agosto 2015

di 02 agosto 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/AUD ()
  • EUR/CAD ()
  • EUR/NZD ()
  • GBP/AUD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/NZD ()
  • AUD/CHF ()
  • AUD/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/CHF ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/JPY ()

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

NZD/CHF H1()

Situazione che si sta sviluppando:
Il recente trattato NZD/CHF non ha dato gli sviluppi sperati per possibili entrate a rialzo; il prezzo ha posto l’attenzione sul livello 0,6300 circa ed ora non sta dando altre disposizioni chiare (almeno nel medio periodo). Per chi usa la Suprema e per i più aggressivi si potrebbe attendere una nuova onda ed entrare short al disotto dello 0,6350 circa; altrimenti short se il prezzo dovesse superare lo 0,6300 (ovviamente se si formerà il setup).

EUR/GBP H4 e H1()

Situazione che si sta sviluppando:
Questo cross, la scorsa settimana, ci ha dato un setup daily con una analisi di contesto però non favorevole. Non tutti i traders hanno piazzato i loro ordini ed ora, anche sulla base di quanto accennato nello scorso articolo, si sta paventando l’idea di seguire il trend giornaliero su TF inferiori. Per la LT in H4 dobbiamo attendere che si formi un’altra onda al disotto di 0,7000 per avere il trend e porre attenzione al livello 0,6930 circa. Con la Suprema in intraday potremmo cercare occasioni short al disotto dello stesso livello 0,7000 ma operando su spazi più brevi e lontani dal primo accennato supporto.

TF DAILY
eurgbpD

TF H4
eurgbpH4

EUR/AUD Daily ()

Situazione che si sta sviluppando:
Trend forte e duraturo con l’Euro in forte risalita. Sono ben visibili tre onde con minimi e massimi relativi crescenti. Il prezzo sta ora ritracciando e si è già portato sul 50% di Fibonacci e sembra completare un’onda abbastanza breve se confrontata con le precedenti. Tra l’altro, la fascia di prezzo in cui ci troviamo non è decisamente tra le più pulite e ciò si vede chiaramente sul weekly; dunque vale la pena di seguire l’andamento ma prestare attenzione ai soli segnali ben formati almeno fino a quando non si sarà violato l’1,5300.

euraudD

XAG Daily ()

Situazione che si sta sviluppando:
Il grafico weekly riporta una interessante rottura del livello 15,50 il quale ha già opposto resistenza nel passato facendo tornare velocemente indietro il prezzo. Da quella volta le quotazioni sono rimaste all’interno di un ampio range, chiudendo solo nel mese di luglio sotto al già citato livello. Sul grafico daily potremmo cercare occasioni short qual’ora dovessimo vedere il prezzo formare un segnale nei pressi della resistenza.

TF WEEKLY
xagW

TF DAILY
xagD

Per l’articolo di oggi è tutto.
Mi raccomando di valutare sempre la concomitanza di un buon setup con un’adeguata analisi di contesto e di tener fede alle regole basi del trading: disciplina e money management.

Un buon inizio settimana a tutti!

Alexander

Commenti