Servizio analisi del 18 giugno 2015

di 18 giugno 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/USD ()
  • EUR/NZD ()
  • EUR/JPY ()
  • CHF/JPY ()
  • GBP/USD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • GBP/JPY ()
  • CAD/JPY ()
  • AUD/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/CHF ()
  • NZD/USD ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

EURCAD D1()

Cosa sta succedendo:

Proseguiamo l’analisi di un cross che per la nostra tecnica LT sta, al momento, dando il pattern più significativo.

Come visto già in precedenza, l’Euro ha acquisito valore superando nettamente la zona di interesse al disopra di 1,3800 e le successive prese di profitto avvenute intorno al 1,4100 hanno dato un momentaneo vigore al Dollaro Canadese, confermando altresì la fascia di resistenza relativa a tale livello. Il ritracciamento è stato veloce ed il successivo segnale è solo una insufficiente indicazione di un possibile long; difatti, pur avendo una bella pin su un buon livello di prezzo coincidente anche ad valido livello di Fibonacci, un piazzamento di eventuali ordini non era da eseguire con leggerezza.

Decisioni da prendere:

Ora il grafico ci dice, mediante violazione del segnale, che dopo l’attuale sosta, il prezzo potrebbe ripartire long. Dunque rifare l’analisi considerando anche i cicli ed eventualmente applicarvi la fuzzy logic. Un ingresso alternativo potrebbe essere di entrare su rimbalzo avvenuto dopo la rottura del triangolo creatosi in questi giorni e seguire il possibile trend su TF H4 o addirittura l’H1.

eurcadd

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

BUND D1()

Situazione che si sta sviluppando:

Visibile movimento ribassista del Bund (indice che rappresenta i titoli di Stato a medio lungo termine della Germania), che ha già formato un’ampia onda ed un parziale ritracciamento. Questo è già arrivato ad un buon 50% che tuttavia ci fa rendere conto di come tale ciclo sia breve e potenzialmente diretto al rialzo. Dunque valutare la formazione di eventuali segnali con attenzione.

bundd

Approfondendo l’analisi su un TF a quattro ore, come se dovessimo applicare la tecnica Fibo, nonostante ATR e Stocastico siano in posizione, non abbiamo indicazioni di vendita dal nostro “indicatore” più importante: il prezzo. Quindi seguire il grafico per sviluppi futuri e vicini.

bundh4

Per oggi è tutto, a domani.
Buon trading!!

Alexander

(Pubblicato il 18/06/2015 alle ore 11:28)

Commenti