Servizio analisi del 18 febbraio 2015

di 18 febbraio 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/USD ()
  • EUR/GBP ()
  • EUR/JPY ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/AUD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/CAD ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/JPY ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

CAD/JPY H4 ()

Cosa sta succedendo:

Questo cross è stato oggetto di forte attenzione in molte delle ultime analisi per il pattern operativo sviluppatosi su time frame daily; vi è presente ora una situazione alquanto interessante nel medio periodo. Il prezzo ha instaurato una tendenza long composta da 79 periodi (in contrapposizione con quella di lungo periodo decisamente e vivamente short) e dopo una fase di accumulazione (fascia con supporto 94.40 e resistenza 95.60) ha rotto al rialzo la resistenza importante testandola come supporto. Come si vede dalle immagini, le contrattazioni stanno generando un segnale operativo pin bar. Il ciclo è composto da soli 11 periodi(l’ideale sarebbe un ciclo di 15 candelstick) ed il ritracciamento arriva al 48% di fibo coincidente con il livello 95.60. Per quanto riguarda il segnale, se dovesse mantenere questa ampiezza costituirebbe un difetto, essendo troppo piccolo rispetto all’ampiezza dell’onda.

Decisioni da prendere:

E’ doveroso ribadire che il trend nel medio periodo è in contrapposizione con quello principale su d1, infatti l’ultimo massimo coincide proprio col 61% del ciclo short sul tf superiore. Consiglio di valutare attentamente la situazione e decidere se optare per il pattern long proposto oppure, nel caso si formi il segnale su daily (pin binaria short), optare per un’entrata short. Fuzzy logic e attenzione! scartare entrambe le soluzioni non sarebbe una malvagità.

GRAFICO SU TF H4


Immagine

GRAFICO DAILY


Immagine

NZD/JPY H4 ()

Cosa sta succedendo:

Bella situazione long in fase di sviluppo quella riguardante il kiwi contro il nippon.
Il prezzo ha rotto la discreta resistenza area 89.20 ed ora si appresta a ritestarla come supporto. I cicli sembrano essere regolari (14 candele) e quindi potremmo aspettarci la formazione di un segnale entro le prossime 8 ore. Il suddetto livello corrisponde con il 61% dell’onda e presenta un incrocio con la buona trendline che accompagna il trend dalla sua origine; inoltre la qualità della tendenza è garantita dalla ema 21 che funge ottimamente da supporto dinamico. Le informazioni su tf superiore ci mostrano una situazione di lateralità o meglio assenza di tendenza, in quanto il forte movimento discesista è stato quasi completamente riassorbito. Unico neo il livello tondo 90.00 coincidente con il massimo dell’onda, che ha funto da ottimo punto di rimbalzo nel passato (anche se i rimbalzi più significativi gli attribuiscono una garanzia come supporto).

Immagine

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

GBP/CHF H4 ()

Situazione che si sta sviluppando:

Come la maggior parte delle valute, la sterlina (più di tutte) sta riprendendo terreno nei confronti del franco svizzero, fortemente apprezzatosi dopo la manovra della SNB. Il prezzo ha rotto al rialzo il discreto livello 1.4390 confermando la buona tendenza long dell’ultimo periodo (da notare la trendline e la media 21). Aspettiamo ulteriori sviluppi per entrare nel vivo dei dettagli.

Immagine

Attenzione al money management ed operate con disciplina!

Buon trading e a domani per le successive analisi

Giacomo