Servizio analisi del 15 dicembre 2015

di 15 dicembre 2014
Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • GBP/USD ()
  • AUD/JPY ()
  • CHF/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • EUR/JPY ()
  • NZD/CHF ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

GBP/USD D1 ()

Situazione che si sta sviluppando:
La sterlina inglese nei confronti del dollaro americano continua lentamente a perdere quota, il prezzo ad oggi sembra reagire ancora una volta al livello di resistenza dinamica che ingabbia questa lenta discesa all’interno di un canale discesista.

Si è consolidato nella giornata di ieri un segnale LT short di tipo binario e ancora oggi è possibile approfittarne, la nota negativa è rappresentata da un livello di resistenza intorno a quota 1.4981 circa che potrebbe fermare l’operazione proprio sul rapporto RR dell’1:1 quindi un entrata a sconto può essere preferibile alla classica entry sulla rottura del segnale.

GBPUSDDaily_151215

GBP/AUD D1 ()

Situazione che si sta sviluppando:
Anche nei confronti dell’australiano la sterlina si mostra debole, rompe e retesta un livello di supporto in zona 2.0971 circa ma a differenza dalla correlata sopra descritta non ci lascia nessun valido segnale per un ingresso short, continuiamo a tenerla in lista d’osservazione perchè abbiamo ancora spazio, almeno fino alla trendline, per lo sviluppo di un possibile segnale LT valido.

GBPAUDDaily_151215

AUD/CHF D1 ()

Situazione che si sta sviluppando:
Continuando la nostra analisi ci spostiamo sull’australiano contro il franco svizzero ed anche qui troviamo la rottura di un livello di resistenza in area 0.7392 circa e con il relativo retest già formato, il grafico ci disegna anche un segnale di tipo inside ma su un livello di fibonacci piuttosto profondo per i canoni della tecnica LT, si potrebbe più inquadrarla come un’operazione di pura price action qualora il prezzo chiudesse anche oggi sopra il livello citato.

AUDCHFDaily_151215

USD/CHF D1 ()

Situazione che si sta sviluppando:
Situazione analoga per il dollaro americano contro il franco svizzero ma senza un valido segnale di inversione già formato e con il rischio che il prezzo vada a cercare il rimbalzo sulla trendline piuttosto che sul livello statico, teniamo dunque questo strumento sotto osservazione ed attendiamo sviluppi più positivi prima di prendere decisioni operative.

USDCHFDaily_151215

Per oggi è tutto, buon trading e a domani.

SalPer