Servizio analisi del 12 luglio 2015

di 12 luglio 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/AUD ()
  • EUR/CAD ()
  • EUR/NZD ()
  • GBP/JPY ()
  • GBP/AUD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • AUD/USD ()
  • AUD/NZD ()
  • AUD/CHF ()
  • AUD/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/CHF ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/JPY ()

Cambi e cross da tenere sotto controllo.

GBP/USD H1 SR ()

Cosa sta succedendo:
La situazione attuale sul cable, nel breve termine, presenta gli sviluppi di uno scenario valutabile per operare con tecnica sr. Il prezzo sta rimbalzando contro la fascia di resistenza 1.5530 e dalla chiusura delle contrattazioni di venerdì sembra che ci sia la volontà necessaria per rompere tale livello a rialzo. Un’evoluzione valida del pattern sarebbe rappresentata dalla rottura della fascia con uno swing deciso ed un conseguente pullback su quest’ultima che la testi come supporto. Nel caso si verifichi quanto detto, bisognerà valutare il metodo di entry tra i tre a disposizione:

-Per i più aggressivi all’assassina, piazzando un pending sul livello stesso.
-per i più conservativi a rimbalzo avvenuto o dopo la formazione di un doppio minimo (meglio se fallito).

Il punto di uscita, in caso di esito positivo, è rappresentato dal contatto con la fascia di resistenza 1.5650, ove probabilmente, il prezzo, incontrerà anche l’ostacolo della trendline di lungo periodo rotta a ribasso e che ha segnato la probabile fine della tendenza toro su tf daily (situazione evidenziata da Salper nelle penultime analisi).

N.B.:Non si esclude la possibilità di optare per un’entrata sr contro tendenza sul livello attuale (1.5530), infatti un eventuale tentennamento del prezzo su di esso e la probabile formazione di ulteriori segnali di inversione potrebbero indurci a valutare un’entrata short. Nella giornata di domani sapremo quale sarà lo scenario e di conseguenza cosa fare.

Immagine

EUR/CAD H4()

Cosa sta succedendo:
Gli sviluppi macroeconomici positivi dell’ultima settimana relativi alla questione GRECIA, hanno fatto si che gli investitori riprendessero fiducia e di conseguenza nell’ultima giornata utile di contrattazioni, c’è stato un discreto apprezzamento della moneta unica contro tutte le altre valute. Fatta questa premessa, andiamo a valutare nel dettaglio operativo la più limpida situazione operativa per la giornata di domani.

L’euro contro il dollaro canadese ha fatto registrare, nel medio periodo, una tendenza toro ben definita e caratterizzata da tre cicli (compreso l’ultimo in formazione) abbastanza regolari anche se di breve lunghezza. Il ciclo attuale conta 8 candlestick e per una perfetta condizione ciclica dovrà darci un valido setup entro le 12 candele. Vogliamo un segnale pulito e di ottime proporzioni a retest del livello 1.4080 come supporto. Nota dolente è rappresentata dalla reazione repentina del prezzo al superamento del massimo della precedente onda daily, una contrazione di cui tenere presente nel caso di sviluppi validi per operare con la long term.

Immagine

Valutate attentamente quanto proposto ed operate con DISCIPLINA ed attenzione al MONEY MANAGEMENT.

Per chi è interessato a sapere qualcosa in più sulle questioni macroeconomiche di quest’ultima settimana riguardanti la moneta unica e soprattutto come influenzeranno i grafici, invito a leggere l’articolo di analisi forex settimanale che sarà pubblicato sul blog.

Buon trading e a domani,

Giacomo C.

(pubblicato il 12/07/2015 alle ore 10:30)