Servizio Analisi 20 Luglio 2015

di 20 luglio 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • EUR/CAD ()
  • EUR/AUD ()
  • EUR/NZD ()
  • GBP/AUD ()
  • GBP/CAD ()
  • GBP/NZD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • CAD/CHF ()
  • AUD/USD ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/JPY ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/CHF ()

Cambi e cross con occasioni imminenti

EUR/AUD D1 ()

Cosa sta succedendo:
Osservato speciale è EUR/AUD poichè rimane in buona zona per ricercare segnali. Il pattern si sta concretizzando proprio come analizzato nell’articolo di ieri di Salper, al quale vi rimando per rileggerne i dettagli.

EUR/JPY H1 SR ()

Cosa sta succedendo:
Buon trend orario cavalcabile con la tecnica Suprema. Sul TF H4 si nota una certa ciclicità con movimenti piccoli, di circa 10-12 candele; sul daily invece si osserva come il prezzo si stia muovendo all’interno dei livelli 136,65 e 133,60 circa. Nel breve/medio periodo aree di prezzo interessanti come SR possono considerarsi quelle passanti tra 135,17 e 135,00 circa, le quali hanno i requisiti richiesti dalla lista di qualità.

Decisioni da prendere:
Attendere che il prezzo si avvicini all’area di rimbalzo, considerare l’ampiezza dello SL ed il relativo money management. Decidere se entrare all’assassina o dopo che si sia realizzato il rimbalzo.

eurjpyh1s

*****

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni


EUR/NZD H1 ()

Situazione che si sta sviluppando:

Trend long sul TF daily. Il prezzo, dopo aver raggiunto la zona 1,6600 ha provato a superarla compiendo però solo una falsa rottura. Nella discesa che ne sta conseguendo potremmo ricercare occasioni con la Suprema ponendo attenzione al livello 1,6340 ed al 1,6000.

eurnzdh1s


EUR/USD H4 ()

Situazione che si sta sviluppando:

Con la situazione “Grecia” che sembra aver trovato per ora soluzione, il cambio per antonomasia sembra sia ripreso a scendere. Nel medio periodo troviamo conferma nel taglio della zona 1,0900 e con la formazione di un nuovo minimo. Poniamoci davanti al grafico nell’attendere che si compi il ritracciamento fino al 50% di Fibonacci e poi sceglieremo solo eventuali segnali ben proporzionati.

eurusdh4s

Buon inizio settimana!

Alexander