Servizio Analisi 11 Maggio 2015

di 11 maggio 2014

Cambi e cross in trend

Le coppie di valute che sui grafici daily attualmente si trovano in una situazione di trend sono:

  • CHF/JPY()
  • USD/CHF()
  • GBP/CAD ()
  • USD/CAD ()
  • CAD/JPY ()
  • NZD/USD ()
  • NZD/CAD ()
  • NZD/JPY ()
  • USOIL ()

Oggi porto alla vostra attenzione due grafici che, dato il periodo di forti correlazioni, si trovano in una situazione molto comune a tanti cross.

Cambi e cross da tenere sotto controllo nei prossimi giorni

EUR/JPY D1 ()

Situazione che si sta sviluppando:

Le quotazioni hanno rotto con grande forza una resistenza molto importante in area 132,35 e si apprestano a retestare tale livello come supporto, in pieno accordo con i principi dell’analisi tecnica.

Questo livello è importante non solo come livello “tecnico” ma sopratutto come livello psicologico, dato che è un livello che si è formato su molti cross in seguito ad importanti fattori macroeconomici che hanno interessato il Dollaro Americano lungo tutto il mese di Marzo, non sto a ripeterli dato che ne abbiamo già parlato più volte negli articoli di analisi relativi al detto mese.

Ad oggi per considerare una valida operatività LT dobbiamo attendere che si completi un buon ritracciamento che porti il prezzo al giusto livello di fibonacci, da notare come su questo grafico in particolare tale zona quasi coincida con il livello SR appena spiegato.

Rimane comunque un operazione piuttosto aggressiva dato che si tratta di una prima onda long, consiglio ai più conservativi di attendere una seconda onda che definisca meglio il trend.

EURJPYDaily_110515

USD/CHF D1 ()

Situazione che si sta sviluppando:

Dopo il famoso scossone creato dal CHF possiamo finalmente ricominciare ad apprezzare sui cross contro tale valuta delle situazioni tecniche interessanti, nello specifico notiamo come su questo grafico sia stata violata un’ampia figura a triangolo.

Anche qui, come sopra, attendiamo che il prezzo completi il ritracciamento verso la nostra zona di interesse per la tecnica LT e ci disegni un BUON segnale.

Se la volatilità si mantiene questo potrebbe accadere già con la chiusura di domani per un eventuale segnale sul 50% di fibonacci o dopodomani per uno sul livello che delimitava la figura a triangolo.

USDCHFDaily_110515

Altri cambi e cross presentano situazioni analoghe e facilmente riconoscibili, quindi ponete particolare attenzione alla gestione del rischio, nel caso in cui i relativi segnali si presentino contemporaneamente date sempre un occhio agli indici di correlazione prima di prendere qualunque decisione di Money Management.

Semper Vobis,

SalPer.

Commenti