Segnali di Trading

di 12 Febbraio 2020

Cosa ne pensiamo dei segnali di trading ?

Sono la morte del Trader o dell’aspirante tale. Ammesso e non concesso che siano statisticamente corretti , cosa ne sa il servizio di segnali del vostro orizzonte temporale di investimento, della vostra sopportazione del rischio, cosa ne Sa di quante operazioni a mercato siete in grado di sostenere psicologicamente.

Inoltre come sono generati questi segnali ? … Da un algoritmo ?

Be se sono generati da un algoritmo siamo fregati perché, ammesso e non concesso che sia un algoritmo profittevole, devi copiarli tutti, avere un money management di ferro e non sgarrare mai …  altrimenti non funziona! Ma dubito fortemente che sia un algoritmo profittevole in quanto di strategie automatiche profittevoli ce ne sono davvero poche e spesso non sono nelle mani dei provider di segnali. Se invece sono segnali dati manualmente da una persona, allora significa che se impari non dovrai più dipendere da quella persona!

Ma tralasciando per un attimo se guadagnerai o meno seguendo i segnali di un servizio di segnali parliamo di te, cosa è per te il Trading ?

È un modo per fare soldi facili o i mercati sono prima di tutto una passione che dopo il giusto rodaggio potrebbe farti guadagnare qualche soldino, perché se pensi che il Trading sia uno dei tanti modi per guadagnare online ti assicuro che hai scelto quello più rischioso e dal risultato più incerto, meglio se vendi i tuoi click o ti fai pagare per rispondere a qualche sondaggio te lo assicuro.

Il Trading è uno dei mestieri più difficili al mondo e non perché analizzare il mercato sia complicato, quella è la parte più semplice, il difficile arriva quando devi fare il Trader non l’analista, devi prendere decisioni, accettare di aver sbagliato, accettare di aver guadagnato abbastanza e rimanere sempre in uno stato di costante concentrazione e lucidità.

Questo è il Trading. La pappa scodellata non ti salverà, i gestori non ti salveranno, i segnali non ti salveranno, il Trading automatico non ti salverà se pensi che sia la soluzione per non sbatterti.

Cosa ti salverà ?

L’umiltà, l’umiltà di capire che stai facendo una cosa complessa e che dovrai mettere tutto te stesso per raggiungere un minimo di risultato, dovrai superare l’orgoglio, la presunzione, la testardaggine, l’arroganza, ecc… gran parte delle cose che nella vita ti sono servite per raggiungere risultati in campi diversi vanno riviste, il Trading è lo specchio di chi sei.

Ma fai attenzione non è detto che il riflesso di quello specchio ti piaccia, dovrai lavorarci molto!

Un saluto,

Matteo Frusciante