Scuola di Trading Forex: Parliamo del Pattern Testa e Spalle

di 05 ottobre 2016

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

In questo articolo, nel modo più breve e chiaro possibile, vi descriverò uno dei più famosi pattern di inversione, ovvero il testa e spalle.

Spesso e volentieri ci troviamo a valutare questa configurazione che, soprattutto, su time frame bassi è molto frequente e se ben letta può essere sfruttata per una fruttuosa applicazione delle nostre tecniche (strategia SR).

Definizione

Lo schema operativo testa e spalle costituisce un forte segnale di inversione di tendenza. Esso si verifica sia ai massimi del mercato, determinando un forte segnale di inversione verso il basso, sia ai minimi (in questo caso testa e spalle rovesciato), preannunciando una possibile ripresa. Vediamoli a confronto nell’immagine che segue.

download

Come si può vedere nell’immagine (riferimento il ribassista), il pattern testa e spalle è caratterizzato da tre massimi consecutivi (tre minimi consecutivi per il rovesciato) di cui il secondo, ovvero la testa, a livello più elevato.

Il primo massimo rappresenta la spalla sinistra, il secondo massimo è la testa (come già specificato) ed infine troviamo la spalla destra, con cui il mercato tenta un’ultima ripresa ma in realtà si muove inesorabilmente verso il basso.

La linea che unisce i due minimi (i due massimi nel caso di un T&S rovesciato) è detta neckline. Questa può essere sia orizzontale con i minimi allo stesso livello, che obliqua con minimi non allineati.

La linea del collo è fondamentale per la conferma dello schema, in quanto il taglio della stessa, in seguito alla formazione della seconda spalla, sancisce l’inizio dell’avvenuta inversione.

Come operare nel Forex

Nel mercato azionario, grazie all’affidabilità dei volumi, è possibile avere una piena conferma dell’avvenuta inversione del trend e prendere, di conseguenza, posizione a mercato alla rottura stessa della neckline (figura sottostante).

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

pa1062it

In corrispondenza della spalla destra, che precede l’inversione, al rialzo corrisponde un sensibile abbassamento dei volumi che successivamente trovano accelerazione (aumento) nel punto F, ovvero al taglio della neckline al ribasso (ed eccovi servita l’inversione).

Nel Forex, tuttavia, la storia è ben diversa: non possiamo contare sui volumi, dato che quelli messi a disposizione dal nostro broker sono riferiti solo ed esclusivamente al loro pacchetto clienti. Questo il limite di un mercato non regolamentato.

Allora come sfruttare figure come queste per il nostro trading?

Facendo riferimento alla strategia Suprema, molto semplicemente, si potrebbe attendere il pullback sulla neckline (livello a favore) e prendere posizione a mercato in seguito ai rimbalzi di conferma. Occhio all’immagine riportata qui sotto.

testa-e-spalle

Visto! Anche senza volumi è possibile ottenere il giusto segnale di ingresso dal mercato. Tale concetto può essere portato in funzione di qualsiasi strategia che punta sulle fasi di correzioni/ ricarica del prezzo e nel caso specifico anche alla tecnica Long Term: al pullback della neckline si aspetta conferma dalla formazione di uno dei setup conosciuti.

Al prossimo articolo e come sempre Buon trading!

Giacomo C.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti