Quante operazioni di trading è giusto aprire?

di 20 settembre 2015

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Oggi ci concentriamo su un aspetto importantissimo, una trappola in cui tutti i trader neofiti cascano e che ha che fare con la disciplina.

L’overtrading

La parola overtrading significa operatività esagerata, ovvero aprire troppe operazioni di trading.
Non abbiamo mai conosciuto un trader neofita che apre troppo poche operazioni di trading, ma la stragrande maggioranza se non tutti ne aprono troppe.
Molto probabilmente la causa risiede nella passione del trader e nella voglia di operare e quindi di lavorare.
La maggior parte dei trader sono degli appassionati di trading, svolgono quindi questa attività con passione e non contro voglia come potrebbe essere un “normale lavoro comune”.
Sono infatti purtroppo ancora troppo poche quelle persone che hanno un’attività che gli permette di lavorare seguendo le proprie passioni.
Ed ecco che se da una parte, quando si svolge qualcosa contro voglia si tende a fare il minimo indispensabile, d’altra parte quando si lavora seguendo le proprie passioni, stare con le mani in mano può diventare noioso e poco appagante.
La domanda giusta che ti dovresti porre è:
Che cosa voglio ottenere dal trading?
• Cerchi divertimento e adrenalina a discapito dei risultati?
• Oppure cerchi risultati e vuoi guadagnare dei soldi in modo costante?
Il vero scopo di un trader dovrebbe essere quello di guadagnare denaro in modo costante.
Se cerchi divertimento e adrenalina a tutti i costi puoi sempre buttarti giù da un ponte con un elastico o da un aereo con un paracadute.
Come in tutte le attività che ci piace svolgere, ci saranno momenti in cui operiamo e ci divertiamo, e altri periodi in cui ci divertiremo un po’ meno dovendo svolgere altre mansioni magari più noiose ma fondamentali (in questo caso potrebbero essere analisi di mercato ecc).
In professione Forex abbiamo messo a punto dei servizi che servono per eliminare nel trader corsista questo tipo di problematiche, e quando un trader si rende conto di questo, ed elimina il problema, comincia a raggiungere i risultati sperati.
Ma quante operazioni di trading è giusto fare allora?
La risposta giusta è “quando ci sono”.
Ne parliamo in modo approfondito in questa videopillola del nostro Matteo Frusciante, trader e coach all’interno del Premium 3.0 di Professione Forex.
Buona visione!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Un saluto a tutti e come sempre buon trading;-)

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti