I segreti della strategia Suprema

di 14 Novembre 2019

 

In questo articolo cercheremo di chiarire nel modo più semplice possibile quali sono i metodi di entrata consentiti dalla strategia suprema e come valutarli. Spesso, quando si è alle prime armi, si fa facilmente confusione tra un metodo e l’altro, dunque, bisogna fare chiarezza su quelle che sono le chiavi di ingresso a mercato.

I tre metodi

La strategia consente di entrare a mercato con tre metodi molto chiari:

Il primo metodo è l’entrata all’assassina. Un’entrata aggressiva,come lascia intendere il termine,e che punta tutto sull’affidabilità del livello: non si cercano conferme ma si entra appena il prezzo si porta sul livello di qualità. E’, infatti, possibile pianificare l’entrata con un ordine pending piazzato sul livello di prezzo.

 

Il secondo metodo è l’entrata a mercato dopo un rimbalzo. Un metodo conservativo che appunto pone le basi su una prima conferma del livello. Quando il prezzo sta per raggiungere il livello di qualità, si passa al time frame 5 minuti e si valuta il primo rimbalzo sul livello. La prima candela su 5 minuti che rimbalza rappresenta il timing  di ingresso a mercato.

 

Il terzo metodo è l’entrata dopo più rimbalzi. Un’entrata che appunto è estremamente conservativa, ove il trader aspetta che il prezzo reagisca più volte al livello per avere maggiore sicurezza nell’esposizione a mercato. Semplicemente si attende un diverso numero di rimbalzi (minimo 2) sul livello prima di entrare a mercato.

 

 

Conclusione

Ognuno dei metodi ha pro e contro e vanno applicati a seconda delle situazioni che si stanno analizzando. Il primo metodo aumenta il rischio di stop loss ma incrementa il rapporto rischio rendimento; il secondo metodo è abbastanza equilibrato perché da una prima conferma con un leggero peggioramento del RR; infine, il terzo metodo garantisce maggior probabilità di riuscita rispetto i precedenti ma peggiora pesantemente il RR.

 

Buon trading!

Giacomo e il team di Pfx