I GAP nel FOREX

di 10 novembre 2016

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Il GAP è la distanza di prezzo che talvolta avviene tra la chiusura di una candela e la riapetura della successiva, il più delle volte le quotazioni riaprono allo stesso prezzo a cui hanno chiuso la seduta precedente ma talvolta no, nel mercato delle valute questo accade più facilmente alla riapertura dopo il week end.

Qualcuno usa i GAP come opportunità di trading, l’idea alla base è che il mercato non si muove a strappi ma in modo continuo e non esistono prezzi che non vengano battuti, se sono stati quindi saltati dei livelli di prezzo essi verranno ricoperti e da qui la regola non scritta che i GAP tendono a chiudersi.

I GAP si verificano molto spesso anche per la diffusione di importanti notizie economiche che vengono rilasciate a mercati chiusi, in questo caso allaa riapertura del mercato la notizia viene assorbita, se positivamente si può verificare un rapido rialzo iniziale detto gap-up, se invece la notizia viene assorbita negativamente ci può essere una brusca flessione iniziale detta gap-down.

windowpic

 

Premesso che tutti i Gap possono essere rialzisti o ribassisti possiamo individuare tre tipologie di GAP:

1) Breakaway gap, o gap esplosivo ed è considerato il più importante in assoluto. Si tratta di una tipologia di GAP estremamente significativo poichè frequentemente provoca la rottura di un livello di resistenza o di supporto statico molto solido, il breakout avviene con volumi molto alti, il che  conferma il fatto che per effetto della forza dei compratori o venditori un trend primario si è instaurato sul mercato.

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

2) Runaway gap, o gap di continuazione, classico divario che viene a formarsi durante lo sviluppo di un solido movimento rialzista o ribassista, confermando  la direzione seguita tendenzialmente dai prezzi. Solitamente non risulta di dimensioni molto ampie, ma molto spesso riesce a spingere i prezzi su nuovi massimi o minimi relativi.

3) Exhaustion gap, o gap di esaurimento. Di solito si verifica in coda ad una tendenza primaria e può essere individuato sia grazie alle ampie dimensioni, sia per i volumi elevati che vengono a svilupparsi nel corso della giornata. Questa tipologia di gap provoca molto frequentemente un’inversione di tendenza.

gap1

 

Il mercato Forex rimane attivo lungo tutto l’arco della giornata, per cinque giorni a settimana, proprio questa modalità di funzionamento rende un evento raro il verificarsi di un gap, a renderlo possibile dunque rimane solo un evento macroeconomico importante, mentre nel fine settimana rimanendo il mercato chiuso alle vendite al dettaglio sono più comuni, rimanendo pur sempre rari.

Andrebbe a questo punto precisato che quanto viene generalmente pensato dalla maggior parte delle persone, ossia che il mercato delle valute sia chiuso nel corso del fine settimana, non corrisponde completamente a verità, infatti durante i week end il Forex rimane chiuso esclusivamente per le vendite al dettaglio, mentre continua ad operare per le banche centrali e per le relative organizzazioni, e questo di tanto in tanto può provocare qualche GAP alla riapertura delle vendite al dettaglio della successiva settimana.

Buone analisi,
Salvatore Perconti.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti