Forex Nitro: Racconto di un’operazione occasionale

di 09 settembre 2016

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Amici trader in questo articolo vi racconterò della mia ultima operazione NITRO nata un po’ per caso; ovviamente, nel via vai seguente di parole, cercherò di lasciarvi interessanti spunti per applicare correttamente la strategia ed in modo profittevole nel tempo.

Per pura casualità…

E’ la mattina del giorno giovedì 1 settembre e, mentre sono al Pc per sbrigare situazioni non inerenti al mondo del trading, vengo contattato, tramite skype, da una cara corsista che mi chiede delucidazioni a riguardo della strategia Nitro.

La domanda saliente è la seguente:

Giacomo, quali sono le news affidabili per l’applicazione della strategia?

Ed io rispondo segnalandole tutte le news che meritano attenzione:

NFP; CLAIMANT COUNT CHANGE (GBP); TASSI (USD, CAD, GBP) ; CONFERENZE STAMPA (GBP, CAD, USD); MANUFACTURING PMI (GBP); CONSTRUCTION PMI (GBP).

Nell’esaurire I suoi dubbi vengo completamente distolto da ciò che facevo e in preda alla curiosità apro il calendario di forex factory per vedere se vi sono appuntamenti importanti in corso.

Alle 10.30 è stata emessa la notizia manufacturing pmi relativa alla sterlina, evento che spesso e volentieri mi ha dato tante soddisfazioni. E’ tardi, sono le ore 11.40 ed il prezzo potrebbe già essere partito in direzione!

Apro velocemente la piattaforma, pensando di poter approfittare di un’entrata con bounce, e udite udite (in questo caso leggete leggete): il pattern rally è stato attivato ed il prezzo mi sta dando la possibilità di entrare a mercato in modo vantaggioso.

Non posso fare cose azzardate e, dunque, armato di massima concentrazione inizio a valutare la qualità del pattern (il tutto si consuma in pochi minuti).

Procedo nel seguente modo:

Verifico che su tutti i cross si sia generato un pattern rally in favore di sterlina (correlazione temporanea);

Mi accerto dell’attivazione di altri pattern;

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Misuro la volatilità degli schemi operativi generati (nota per me dolente).

Nel verificare la volatilità del pattern scelto mi rendo conto che non rientra nei parametri da me statisticamente calcolati per il seguente evento e affidabili per il mio modus operandi. Di solito lo scoppio di volatilità per questa news va dai 25 ai 50 pip e sul cambio GBPUSD, in dieci minuti, si sono consumati 88 pip.

Tiro le somme e decido di operare riducendo il rischio all’1% dell’equity. Ciò che mi porta a giocarmi questa situazione è la già citata possibilità di entrata bounce (osserva l’immagine che segue) e la fondamentale correlazione tra i cross, che tirano nella stessa direzione.

1

Calcolo la size ed entro a mercato!
Acquisto sterlina contro dollaro ad 1.3245 con stop loss impostato in modo vantaggioso ad 1.3229. Il riferimento per lo stop mi viene dato dalla binaria evidenziata nel rombo color ciano dell’immagine precedente. Nella figura sotto potete vedere il piazzamento degli ordini.

Immagine

Purtroppo gli impegni di vita non mi permettono di seguire a schermo l’operazione ed imposto un TP all’1:2. Ritorno dalla cara corsista e le dico che ho appena avviato un’operazione nitro, sfruttando la notizia manufacturing pmi gbp. A tal proposito la invito ad analizzare il pattern ed a seguirne gli sviluppi a scopo didattico.

Lei mi ringrazia per le varie delucidazioni ed io la saluto per andare a sbrigare i miei impegni.

L’esito!

Alle ore 18.00, sbrigate tutte le rogne quotidiane, accendo la piattaforma e accolgo la buona notizia: il TP è stato brillantemente raggiunto!

3

A volte il caso gioca a nostro favore e… pensare che se non fosse stato per quelle domande non avrei approfittato di questa succosa occasione. 😀

Un saluto a tutti e buon trading!

Giacomo C.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti