Dove trovare informazioni sul Forex?

di 21 luglio 2011

Nel periodo storico in cui stiamo vivendo, trovare delle fonti di guadagno è sempre più difficile. I lavori “classici” non offrono più quella sicurezza di un futuro economico sereno che davano ai nostri genitori: si lavora a stagione o a periodi relativamente brevi e l’agognata pensione sembra sempre più un sogno che va a svanire! Inoltre è sempre più difficile risparmiare denaro e farlo fruttare.

Ci troviamo quindi costretti a cambiare la nostra visione classica di fonte di guadagno e di investimento iniziando a cercare attività alternative che ci possano dare sicurezza per il nostro futuro finanziario. Guardandoci intorno tra le innumerevoli opportunità, sentiamo di persone che stanno guadagnando nel mercato del Forex.

Ma dove posso trovare informazioni sul mercato del Forex che magari mi insegnino anche a fare trading?

Principalmente le fonti sono:

  • Libri (o ebook)
  • Internet
  • Corso Forex

Libri (o ebook)

Nonostante in Italia si leggano solamente una media di 3 libri l’anno, questo antico strumento di informazione è molto utile e comodo anche ai nostri giorni. Nelle librerie (soprattutto quelle online) se ne trovano svariate edizioni sia in lingua italiana che inglese. In treno, alla fermata del bus, in pausa pranzo, in spiaggia sotto l’ombrellone,… svariati sono i luoghi ed i momenti nei quali posso dedicare tempo alla mia crescita culturale leggendo un buon libro. Per scegliere un buon libro bisogna controllare che l’autore sia un professionista del settore, che sia scritto in modo semplice e comprensibile anche ai neofiti e che sia relativamente recente (tecniche troppo vecchie potrebbero essere ormai obsolete in un mercato in continua evoluzione)

Internet

Considerato ormai da molti la fonte di informazione numero 1. La quantità di siti, blog e forum che trattano l’argomento Forex è ormai talmente vasta in rete, che si rischia di venire travolti da uno “tsunami” di informazioni che crea maggiore confusione e dubbi in chi cerca di avvicinarsi a questo strumento finanziario. Talvolta il linguaggio utilizzato è troppo specifico del settore e non facilmente comprensibile ai più; oppure la fonte delle informazioni non è sempre verificabile. Anche a me, come penso a molti di voi, è capitato all’inizio ad iscrivermi a decine di forum e trovarmi esattamente nella situazione sopra riportata: più mi informavo e più non capivo!

Corso Forex

Iscriversi ad un Corso Forex, significa iniziare un corso formativo creato e seguito ad hoc da professionisti del settore. Solitamente un Corso Forex viene studiato in modo che sia semplice e comprensibile anche ai neofiti e permette l’interazione con i relatori, in modo da poter chiarire immediatamente ogni singolo dubbio che potrebbe arrivare con il proseguimento del corso evitando l’effetto “tsunami” di informazioni. La durata di un Corso Forex varia da pochi giorni a mesi. Da verificare prima di iscriversi ad un Corso Forex sono: la professionalità dei relatori, possibilità di interazione continua con questi e magari con altri iscritti, che il materiale fornito (libri, video, forum,…) sia sempre in aggiornamento e feedback dei vari iscritti prima di noi.

Conclusioni

Sono tutte ottime fonti di informazione quelle descritte alle quali io attingo in continuazione. Ma se ne devo consigliarne una che per me ha fatto veramente la differenza, sicuramente vi consiglio un bel Corso Forex! Al Corso Forex di pochi giorni, io prediligo quello in abbonamento perchè a mio modo di vedere le cose niente si impara in pochi giorni. La formazione su qualunque campo o attività richiede tempo e la necessità di essere costantemente seguiti da professionisti del settore che ci possano correggere quando sbagliamo. Un po’ come andare in palestra dove l’istruttore, oltre a correggerci, ci dà nuove informazioni ed esercizi da fare mano a mano che migliora la nostra forma fisica.