Deal Gbp/Usd daily chart

di 12 settembre 2012

Salve signori del Forex, questa sera ho pensato di analizzare un Deal, messo a mercato sul cambio valutario di GBP/USD in data 28/08/12, e tutt’ora ancora in macchina.

Come potete vedere dal grafico, il prezzo ha disegnato una figura di analisi tecnica, per la precisione un triangolo. 

Gbp/Usd Daily Chart

Da notare la base del triangolo dove la volatilità del prezzo era abbastanza elevata, mentre verso la punta ci troviamo in presenza di una compressione del prezzo, sino al momento dove avviene la rottura.

Quando ho notato che il prezzo ha chiuso sopra la resistenza, evidenziata con il rettangolo lilla, quindi in presenza di una forza compratrice importante, non ho deciso di entrare immediatamente a mercato, ma ho voluto aspettare il Pool Back della resistenza, per avere una maggiore conferma del movimento.

Il giorno successivo alla rottura, il prezzo come da manuale reagisce al rialzo con una candela di un centinaio di pips.

A questo punto, considerando il fatto che stavo monitorando l’operazione per preparare il terreno all’entrata, mi aspettavo il re test della resistenza ora divenuta supporto, confidando nel rilascio di un segnale Long.

Ecco che dopo la terza giornata di ritracciamento, il quarto giorno si configura sul grafico un buon segale rialzista, una pin bar Bullish; francamente, il segnale non è che mi entusiasmasse molto, infatti come pin bar non era certo la più bella che avevo mai visto, ma considerato il movimento e la localizzazione del segnale ho deciso discrezionalmente di mettere un ordine pendente alla rottura della stessa.

Il target dell’operazione era focalizzato a quota 1.6030 in prossimità di una nuova resistenza, in realtà qualche pips sotto per essere più sicuri.

Il Risk Reward era di 1 : 2 per cui molto buono.

A questo punto appena il prezzo ha raggiunto il primo Take Profit a quota 1.5940, (zona evidenziata in color oro)ho deciso di seguire il prezzo in modo manuale, per capitalizzare maggiormente il mio Deal.

Quindi ho eliminato tutte le prese di profitto, ed ho iniziato a seguire il prezzo in modo visivo; come noterete ad ora ho portato lo Stop Profit sotto il minimo della candela del giorno 11/09/12, ed oggi ho spostato nuovamente lo stop sotto il minimo della candela odierna aggiungendo ulteriori 80 pips al mio profitto.

Come si vede dal grafico anche la resistenza citata in precedenza a 1.6030 è stata rotta abbastanza facilmente forse anche perché il livello era si stato testato in precedenza, ma probabilmente i compratori non hanno considerato un livello psicologico importante.

Al momento il Deal è a Free Risk e molto in profitto, quindi ho già ripagato l’investimento iniziale in modo abbondante, ora non resta che seguire il prezzo ogni sera e spostare con un trailing stop manuale lo stop profit, per massimizzare i futuri guadagni.

Non sempre le operazioni funzionano in questo modo quasi perfetto, se volete iniziare a capire qualcosa di più di questo mercato, scaricatevi il video free che il Team di Professione forex mette a disposizione, per introdurre chi si avvicina per la prima volta al mercato del forex.

Per oggi è tutto, buon trading a tutti.