Come si calcola il costo per Pip? Alla scoperta del calcolo PIP!

di 28 dicembre 2016

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Oggi con i calcolatori automatici è semplice calcolare il valore di un pip in quanto, inserendo lo strumento da tradare la size e la distanza tra entry e stop loss, calcolano automaticamente il costo per PIP, ed è per questo che soprattutto nei trader neofiti pochi imparano a calcolare il valore di un PIP.

Ma sapere come si calcola e sempre importante anche perché in Professione Forex entri principiante, quindi parti da zero, ed esci “quasi” professionista, (quasi perché è ovvio che il resto ce lo devi mettere tu con impegno e disciplina) e un trader professionista deve saper come si calcola il costo di un PIP.

Ma cos’è un PIP?

PIP (Price Interest Point) è l’ultima cifra decimale di un prezzo e cioè il minimo scostamento di prezzo.

In tutte le valute troveremo i prezzi scritti in questo modo, ES… 1.1234 la quarta cifra dopo la virgola rappresenta il PIP, in verità troviamo sulle piattaforme anche una quinta cifra che rappresenta il decimo di PIP.

Saper quanto vale un PIP è molto importante per sapere quanto sarà il nostro gain o la nostra perdita e quindi impostare l’operazione con il giusto money management, di fatti, quando Noi vogliamo entrare a mercato con la nostra strategia, ci occorre sapere la distanza tra l’entry e lo stop loss per poi calcolare la size e di seguito il costo del PIP.

Come si calcola il costo del PIP

Il costo del PIP si calcola con la seguente formula: 1pip x SIZE / CAMBIO ATTUALE:

Prendiamo come esempio il cambio EUR/USD e calcoliamo il costo del singolo PIP, e quindi mettiamo come esempio una size di 0.10 lotti e il cambio attuale che è 1.10090:

0.0001×10.000=1

1/1.1009= 0.90€

( Nell’ esempio è stato usato 10.000 perché 0.10 lotti corrisponde a 10.000 $ )

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Quindi una volta che conosciamo il costo di un pip automaticamente sappiamo che con uno stop loss di 50 pip avremo un rischio di (50 x 0.90) = 45,00 €.

Nel caso di un conto in dollari se faremo il cambio che al momento in cui scrivo è 1.0648, sarà di

45 x 1.0648= 47.90 dollari.

Non per tutte le valute il pip è la quarta cifra dopo la virgola, infatti c’è una valuta dove il PIP rappresenta la seconda cifra dopo la virgola ed è lo Yen Giapponese.

Quindi per essere più pratici vediamo con lo Yen come avviene il calcolo del singolo Pip:

In realtà la formula è la stessa ma invece di scrivere 0.0001 scriveremo 0.01, perché, come abbiamo detto, per lo yen il pip è la seconda cifra dopo la virgola, quindi se avremo il cambio EUR-JPY come esempio calcoleremo in questo modo:

0.01×10.000= 100

100/113.83 = 0.88 yen che in euro (0.88/113.83) =0.0077 €

Con questo è tutto, in un prossimo articolo vedremo lo stesso calcolo ma con materie prime e indici…

Spero di esservi stato chiaro e utile, un saluto,
Mimmo Di Miele

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Commenti