Che cosa studiare per iniziare ad imparare Forex?

di 26 maggio 2011

Da dove inizio? Cosa devo studiare del forex per cominciare a capirci qualcosa?
Sono le prime domande che tutti i neofiti del trading si fanno.

Basta digitare la parola Forex su qualsiasi motore di ricerca e si viene sommersi da un mare di siti, forum, blog e quant’altro che trattano l’argomento.

Le informazioni che se ne ricavano sono talmente vaste da creare confusione nella testa di chi sta cercando di capirci qualcosa.

Poi ho capito che dovevo andare per gradi e ho cominciato innanzitutto a studiare:

  • Le parole specialistiche del settore
  • L’analisi tecnica
  • Il Money Management

Le parole specialistiche del settore

Se non si capiscono bene le parole non si riescono a comprendere bene gli argomenti. Parlo per esperienza personale perché anch’io all’inizio leggevo e scaricavo qualunque cosa trattasse l’argomento del mercato delle valute.

Più cercavo di informarmi e più cresceva in me un senso di smarrimento: OTC, spread, stop-loss, pip, scenario bullish e bearish, pin bar… Solo quando ho cominciato a comprendere il significato delle parole tecniche usate in questo settore ho cominciato davvero a capire cosa stavo cercando di fare con il trading.

L’analisi tecnica

E’ fondamentale nel Forex saper interpretare i grafici del prezzo per avere un’idea del possibile futuro movimento dei prezzi. Ci sono tutta una serie di figure grafiche, dette “pattern” che si ripetono nei grafici e lo studio di queste configurazioni dei prezzi prende il nome di Analisi Tecnica che non è affatto difficile da imparare perché usa dei concetti molto pratici.

Il Money Management

Ho imparato fin da subito che nel Forex è facile guadagnare ma è altrettanto facile perdere se non si sta attenti a proteggere il proprio capitale. Le tecniche per gestire il proprio denaro fanno parte dell’area del Money Management e sono importantissime da studiare per qualunque trader voglia avere una lunga vita nel mercato senza dilapidare il proprio capitale.

Conclusioni

Per iniziare con il Forex nel modo giusto è importante comprendere bene le parole usate nel linguaggio tecnico e studiare l’analisi tecnica e il Money Management.

Poi una volta che si hanno queste basi forti si possono aggiungere delle conoscenze e delle tecniche più avanzate, ma occorre saper camminare prima di saper correre.

Ora che hai capito quali aree devi approfondire per iniziare con il Forex delle basi solide, scopri la guida gratuita formata da ebook e videocorsi che ti porta, con un linguaggio molto semplice, ad un livello già molto buono nel Forex.