Attento al Focus. Attenzione al Dettaglio e Analisi d’Insieme.

di 14 Dicembre 2018

Attento al Focus.

Attenzione al Dettaglio e Analisi

d’Insieme.

Ti è mai captato di concentrarti molto su un argomento,

su un aspetto in particolare,

da perdere tutto il contesto?

Te lo chiedo perché è tema rilevante nel trading.

La scorsa settimana abbiamo decritto cosa significa il concetto
Risk-Off in finanza e come comportarsi in relazione al trading
sul Forex.

Oggi vediamo la situazione opposta.

IPER Concentrazione, perché è rischiosa.

Avrai letto o sentito dire di analizzare bene il grafico per fare
trading.

Attenzione all’analisi tecnica, al trend, ai livelli di prezzo e al
segnale.

Di analizzare alcuni indicatori del grafico.

Nel valutare una situazione tendiamo a concentrarci su una
manciata di dettagli, ovviamente rilevanti.

(o così dovrebbero essere)

lasciandoci sfuggire il quadro d’insieme.

“Lo strumento XYZ sta salendo!

Cosa mi dice la tecnica?

Ok, entro oppure non entro.

Ma il resto del mercato cosa fa?”

Nel Forex ogni valuta, sia che si parli di cambio o di cross, è
legata all’andamento del Dollaro Americano.

E questo, come anche le altre divise sono legate all’economia dei
loro paesi e all’andamento degli altri mercati finanziari.

Questo si chiama correlazione.

La correlazione riguarda NON solo l’interno di un settore
finanziario, ma tutti i mercati tra loro.

La visione d’insieme: COME ti è utile

Essere concentrati sugli aspetti rilevanti della tecnica che TU usi è
molto importante.

Ti sarà capitato però di NON sapere cosa stava accadendo nel
settore dello strumento che usavi per fare trading.

Allargare la visuale ti aiuta a:

• prendere decisioni consapevoli;
• avere una visione più chiara dei mercati;
• fare trading in modo più cosciente;
• essere più efficace.

SOPRATTUTTO,

ti aiuta a ridurre il rischio.

Si perché,

se TU sei long su AUD/USD e hai vari indicazioni dagli altri
mercati – azioni, obbligazionario, materi prime, lo stesso Forex –
che ci sono fondi in trasferimento sul Dollaro Americano,

probabilmente ridurrai la TUA esposizione sull’australiano.

Dunque

analizzare la correlazione tra le varie attività finanziarie

TI permette anche di ridurre il rischio.

E l’analisi intermarket prende in considerazione l’andamento
di vari mercati per capire cosa accade in generale e avere qualche
dato in più da utilizzare nello specifico.

Analisi intermarket

Tra i mercati,

come tra più valute,

esistono delle correlazioni.

Nessuno è indipendente da ciò che accade nel mondo e quindi
sono tutti collegati.

O CORRELATI.

correlazione diretta

Nell’immagine qui sopra, i due grafici stanno avendo una
correlazione detta positiva.

Infatti vanno nella stessa direzione.

Qui sotto, la situazione opposta: due strumenti con correlazione
negativa.

correlazione inversa

Infine la correlazione può essere NEUTRA ovvero i grafici si
muovono nel mercato in modo indipendente l’uno dall’altro.

E quando gli strumenti dei vari mercati assumono comportamenti
specifici, TI fanno capire se sei in un clima più adatto al rischio
oppure più prudente.

MA COSA VUOL DIRE PER IL TUO TRADING?

L’articolo scorso abbiamo visto il concetto di Risk-Off.

Che VUOL DIRE periodo prudente.

Che gli investitori preferiscono spostare i capitali su alcuni
strumenti piuttosto che altri.

E se TU lo sai, puoi scegliere dove è più efficace fare
trading.

Valutando le coppie Forex migliori sulle quali applicare le tue
tecniche 😉

Qui puoi prendere in considerazione le basi per approfondire e
capire come utilizzare le analisi per essere profittevole e vincente
nel trading http://bit.ly/BasicBlog

Oggi abbiamo approfondito il concetto di correlazione che assieme
allo scorso articolo TI da un bel quadro sull’argomento.

Necessario.

Nel prossimo, definiamo bene quando sei in situazione
favorevole al rischio: il Risk-On.

Cosa lo determina e cosa accade in quel caso.

Alessandro Vitali

P.S.: le correlazioni NON sono costanti ma variano col
tempo e con il time frame. Ricordalo 🙂

Professione FOREX
“L’Angelo Custode che ti segue
finché non sei PROFITTEVOLE! (ed oltre)