Analisi tecnica settimanale AUD CAD 14 maggio 2012

di 13 Maggio 2012

Tre mesi fa avevamo analizzato un andamento prevalentemente crescente della coppia in questione. In quella fase, tutto sembrava far prevalere la fase che proseguiva da 20 mesi, ma al contrario negli ultimi tre mesi la moneta canadese, agevolate da buone notizie economiche, ha ripreso forza e ora sembra aver invertito l’andamento.

Grafico settimanale: il grafico settimanale ci mostra l’andamento crescente dal 2010, crescita che si “appoggiava” alla EMA a 70 periodi. In questa configurazione sembra  aver invertito con decisone. 

L’ADX è sui 42 e rivolto il alto supportando l’apprezzamento del CAD, lo  stocastico viaggia poco sopra 20.

Grafico giornaliero:  nel breve si apprezza ancora di più la fase fortemente calante da fine febbraio 
L’ADX è in crescita e poco vicino a 30, lo stocastico invece sembra voler invertire, potrebbe esserci una fase di momentaneo ritracciamento, anche se le buone notizie canadesi sembrano spingere fortemente il CAD.

Conclusioni: fino alla pin della settimana dal 10/03 al 17/03, si poteva ancora pensare ad un’altra fase crescente. Ora sembra invece fortemente calante, aspetterei la rottura di 0.9900 come conferma definitiva

Scenario rialzista: anche se non sembra probabile, potrebbe rimbalzare su un buon supporto e tornare a salire, magari proprio su 0.99000, in questo caso dovremo essere sicuri che non sia solo un ritracciamento.

Scenario ribassista: per lo scenario che attualmente sembra il più probabile esistono molti target possibili, intesi come punti sensibili. Con tecniche di medio/lungo termine si potrebbe ipotizzare che arrivi anche a 0.9300, prima abbiamo 0.98265 e 0.9600.