Analisi settimanale forex 28 Gennaio 2013

di 27 gennaio 2013

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

La settimana è trascorsa all’insegna dell’Euro e dello Yen che hanno fatto da vero e propio traino al mercato.
L’EURUSD nella giornata di venerdì ha rotto il livello 1,34000 avvicinandosi con un rally deciso a 1,35000 dove si potrebbe verificare una correzione a ribasso. Zona di alto interesse descritta nel precedente articolo da lucas.

 

EURUSD

analisi eurusd

Il cambio e i cross con lo yen continuano a regalarci setup che ci permettono di entrare a mercato con la nostra tecnica di punta long term.
Si sono verificate 2 occasioni su EURJPY e USDJPY, per la verità meno pulite delle precedenti per via del ritracciamento molto profondo.

 

USDJPY

analisi usdjpy

 

EURJPY

analisi eurjpy

Occasioni analizzate nella consueta lezione live di mercoledì all’interno del premium. Avevamo notato che, a parte il ritracciamento che peggiorava i trade, tutto quello che serviva per il setup Long Term era presente:
Trend (che comunque reggeva), teoria dei cicli, segnale, price action su un buon livello………
Quasi tutti i nostri studenti premium erano concordi nel piazzare gli ordini a mercato.

 

NZDUSD

Il Kiwi, analizzato in quest’ articolo, si trova in una fase laterale dopo aver raggiunto 0,84500, buon livello di rimbalzo.

analisi nzdusd

Dopo aver notato sul grafico settimanale questa doppia pin short (che adesso è anche doppia inside e tripla pin)

analisi nzdusd

Mi sono spostato sul grafico H4, dove ho trovato questo setup di entrata contro trend:

analisi nzdusd h4

Considerando che il rischio rendimento mi permetteva di chiudere la prima posizione dentro la fase di range, non ho esitato a piazzare gli ordini short.
Il giorno dopo infatti il prezzo ha raggiunto il primo profit permettendomi di spostare lo stop a risk free.

Adesso conto sulla rottura di 0,83500 e di chiudere la seconda posizione a 0,82500 o ancora meglio a 0,82000 con un’eccezionale rischio rendimento.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

analisi nzdusd

Una buon’idea operativa sarebbe quella di entrare con setup Long term sulla rottura ed eventuale retest del livello 0,83500.

analisi nzdusd

 

ANALISI SETTIMANALE

 

GBP

La sterlina continua ad essere estremamente debole. La coppia EURGBP dopo aver rotto il livello 0,83000, analizzato in questo articolo, e dopo aver formato un segnale short non attivato(questo per puntualizzare come la tecnica Long Term se applicata precisamente eviti molti falsi segnali del mercato) è arrivato in zona 0,85000 altro ottimo livello per un’eventuale correzione.

 

EURGBP

analisi eurgbp

Continuiamo a tenere sotto controllo AUDCAD (analizzato negli scorsi articoli )per un probabile ritracciamento:

 

AUDCAD

analisi audcad

Interessante anche il movimento su EURAUD per un probabile ritracciamento con setup Long Term, o se dovesse raggiungere 1,30000 (ottimo livello) per un possibile contro trend.

 

EURAUD

analisi euraud

analisi euraud

Per questa settimana è tutto, l’appuntamento è, per chi è iscritto al premium, questa sera per la consueta lezione live, per chi invece non è iscritto, a lunedì prossimo per la nostra analisi settimanale del prezzo sul forex.

Buon trading a tutti.
Lenny.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente

Commenti