Analisi forex dell’8 novembre 2015

di 08 novembre 2015

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

La settimana operativa appena trascorsa si può riassumere in tre significativi eventi macroeconomici, in ordine cronologico: martedì l’emissione dei dati sui tassi AUD, giovedì i tassi sul GBP ed infine i più attesi NFP.

Tassi AUD. Come prevedibile i tassi dell’aussie (ore 04.30 di martedì) sono rimasti invariati(2%) ed i loro effetti hanno portato a nulla più di un disturbo sui grafici riguardanti la valuta.

Tassi GBP. Pubblicati alle ore 13.00 di giovedì, anche questi sono rimasti invariati allo 0.50% con l’unica differenza che rispetto ai precedenti hanno influenzato la sterlina accentuandone la fase di flessione dell’ultimo periodo. E’ stato infatti possibile cogliere buone occasioni di trading nel brevissimo termine con l’applicazione della tecnica NITRO.

NFP. La notizia macroeconomica più attesa, pubblicata ogni primo venerdì del mese, ha mostrato dati molto più che positivi per il dollaro e tale risultato è stato rispecchiato su tutti i grafici. E’ emerso un incremento in posti di lavoro pari (quasi) al doppio rispetto a quelli riportati nel precedente mese(271k contro 137k), sintomo di uno stato di salute economica in costante crescita e consolidamento.

Passando ai grafici, l’attenzione è richiamata dal definitivo sorpasso del dollaro nei confronti del franco svizzero, Usd/Chf=1.0060. Un dollaro di maggior valore rispetto al franco non lo si vedeva dai tempi della famosa manovra della SNB.

Dopo questo breve riassunto della settimana trascorsa, andiamo a vedere le principali situazioni tecniche da tenere sotto controllo nei giorni a seguire.

ANALISI SETTIMANALE

USDJPY daily

Immagine

Il prezzo del cambio, forte della spinta NFP, ha posto fine ad una lateralità (res 121.50-sup 118.30)che durava ormai da 50 giorni. Le contrattazioni hanno portato alla rottura della resistenza 121.50 e per cogliere opportunità di trading con la tecnica LT, attendiamo che tale livello venga testato come supporto e si formi un valido setup.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

CADCHF D1

Immagine

Trend long ben avviato per questo cross che ha invertito la forte tendenza ribassista generando tre cicli rialzisti di chiara lettura. Il prezzo con l’ultimo swing (o extension del ciclo precedente) si è portato oltre la fascia di prezzo compresa tra 0.7350 e 0.74.00 ed ora sta ritracciando fino ad essa. Da notare, nei pressi della fascia di interesse, l’incrocio delle trendline che rappresenta un ottimo punto di svolta a favore. L’eventuale formazione di un valido setup a conferma dell’intersezione rappresenterebbe la situazione ideale per operare in acquisto.

EURJPY D1

Immagine

Altra situazione interessante riguarda l’euro nei confronti dello yen, dove la figura di analisi tecnica triangolo è stata rotta a ribasso dando così l’indicazione operativa di fondo (short). Attualmente il prezzo si è avviato ad un principio di correzione che lo porterà a testare la TL a supporto della figura menzionata prima di ripartire in direzione. Livello di riferimento per valutare un segnale operativo è la resistenza 135.30 o nel caso di un prolungamento dello swing attuale 133.40.

Per gli iscritti al PREMIUM, ricordo l’appuntamento con i consueti webinar online e per qualsiasi chiarimento non esitate ad usufruire del forum, rimaniamo a vostra disposizione.

Un saluto a tutti e soprattutto buon trading!

Giacomo Cipriano

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente

Commenti