Analisi Forex del 9 ottobre 2016

di 09 ottobre 2016

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

La settimana trascorsa è stata caratterizzata da tante ed importanti news macroeconomiche, tra cui la pubblicazione dei NFP, ma a rubare la scena ed a suscitare curiosità (e stupore) è stato senza ombra di dubbio il crash della sterlina durante la notte (ore 02:00 italiane del venerdì).

La sterlina, come ormai ben sappiamo, in seguito all’uscita dall’Europa, è in piena fase di svalutazione; tuttavia la vicenda verificatasi nelle prime ore del venerdì ha fatto subito pensare a un qualcosa fuori dal normale e qui sono iniziate a nascere i primi dubbi e domande.

Qualcuno ha trovato risposta nell’errore tecnologico o umano, individuando, dunque, nella sindrome delle “dita grasse” la vera causa scatenante di questa esplosiva accelerazione orso per la valuta.

Difficile avere chiarezza su quanto accaduto, però, anche io trovo spiegazione in quanto appena scritto. Mi risulta quasi impossibile pensare ad un effetto gregge generatosi durante la notte, quando i mercati europei e americani avevano già chiuso i battenti (volatilità ai minimi e calma piatta).

Per quanto riguarda i NFP, i dati non hanno rispettato le attese e sui grafici si è avuto il rafforzamento delle major e una sorta di equilibrio per le ccy. Andando nel tecnico (NITRO Docet) si sono generati pattern BREAK OUT, che per i vari cambi eurusd, gbpusd, usdjpy e usdchf hanno confermato una svalutazione del dollaro, mentre, per audusd, usdcad e nzdusd ci sono state oscillazioni al rialzo e ribasso per poi ritornare al punto di partenza.

Andiamo ora a vedere le migliori situazioni da tenere sott’occhio.

ANALISI DELLA SETTIMANA

USD/CAD D1

usdcad-daily

Il prezzo sta comprimendo all’interno di una figura triangolo rettangolo e la rottura al rialzo del livello di resistenza 1.3290 potrebbe dare il via ad una duratura tendenza long. Nel giro di un paio di settimane si potrebbe completare il quadro tecnico ipotizzato.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

XAG/USD D1

xag

Inversione di tendenza che si sta palesando alla grande per questo CFD. Il prezzo, dopo una fase di lateralizzazione, ha decisamente accelerato al ribasso rompendo la tl toro ed il livello di attenzione 18.50 usd*oz. Attendiamo che si avvi la fase di correzione e si formi un valido setup orso nell’area evidenziata in verde. Abbiamo una situazione correlata per l’oro (come sappiamo questi due strumenti sono da sempre legati).

NZD/CAD H4

nzdcad-h4-short

Nel medio termine abbiamo questa ottima occasione che può definirsi più che imminente. Come si può apprezzare dall’immagine la fase di correzione è a buon punto e manca il solo setup. Ci auguriamo che si formi una bella pin short nel punto indicato. La tendenza short è stata pienamente confermata da questo ciclo in via di sviluppo che ha segnato la fine di una fase di compressione dopo il forte trend long. Quadro tecnico molto buono applicare la tecnica Long Term

Per questa settimana è tutto. Ricordo ai corsisti Premium i soliti appuntamenti con i WEBINAR LIVE e per approfondimenti il servizio Coaching Forex.

Buon trading,

Giacomo C.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente