Analisi forex del 27 settembre 2015

di 27 settembre 2015

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Settimana, quella appena conclusasi, ricca di news macroeconomiche che hanno messo in risalto sorprendenti dati positivi per l’economia USA.

In sequenza cronologica buone notizie sono arrivate dai dati riguardanti la vendita di case nuove e la crescita inaspettata del PIL.

Per quanto riguarda il settore immobiliare americano, secondo i dati dello United States Census Bureau, la vendita delle nuove case è cresciuta, ad agosto, a un tasso annuale di 552mila unità, arrivando ai massimi dal 2008 ad oggi. Battute le attese degli analisti, che prevedevano un dato a quota 515mila unità.

La notizia più importante riguarda la crescita economica USA registrata in questo secondo trimestre dell’anno. Gli economisti prevedevano una crescita del 3,7%(lo stesso incremento stimato un mese fa) rispetto all’inaspettato 3,9% emerso dalla pubblicazione dei dati relativi al PIL.

Le news macroeconomiche che hanno caratterizato la settimana non hanno portato a grossi movimenti sul mercato del forex, dove la situazione della maggior parte dei cambi e cross è rimasta invariata, fatta eccezione per l’aussie ed il franco svizzero che hanno vissuto una discreta flessione nei confronti delle altre valute.

I migliori spunti operativi si sono avuti sul cambio AUDUSD e sui cross AUDJPY, AUDCAD e CHFJPY. L’Euro, in rialzo nei confronti del franco svizzero, ha paventato lateralità nei confronti delle altre valute.

ANALISI SETTIMANALE

EURCHF daily

Immagine

Il prezzo del cross, in chiara tendenza long, è stato respinto dal livello di resistenza 1.1000 portando, con gli ultimi movimenti significativi, alla formazione di una figura di continuazione conosciuta come triangolo rettangolo. Molto probabile che le quotazioni si comprimeranno ulteriormente, trovando appoggio sulla trendline a supporto dei minimi significativi, prima di ripartire long in modo deciso. Per una corretta e sicura applicazione della tecnica Long Term dovremo aspettare che il prezzo rompa la resistenza 1.1000 e si generi un setup a retest del livello menzionato come supporto (area evidenziata in verdone). Attendiamo gli sviluppi.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

EURNZD daily

Immagine

Anche per l’euro contro kiwi vale lo stesso discorso fatto per il cross precedente. Tuttavia, per ambo i quadri tecnici, si potrebbe prospettare una rottura anticipata della figura di AT senza avere un ulteriore compressione. Ipotizzando un’evoluzione favorevole all’applicazione della tecnica, ci aspettiamo una rottura decisa della resistenza 1.8000 seguita da una fase di pullback che culmini sul livello formando un buon setup. A titolo informativo, l’enorme frusta visibile sul grafico non è altro che la rappresentazione di un’improvvisa svalutazione del kiwi(visibile su tutti i cross con NZD) dovuta alla questione cinese (la Nuova Zelanda è uno dei principali partner commerciali della Cina).

USDJPY H4

Immagine

Altra fase di compressione degna di essere presa in considerazione riguarda il dollaro contro yen. In questo caso non abbiamo una tendenza di riferimento (non sappiamo se la spunteranno i tori o gli orsi) ed il prezzo potrebbe rompere sia long che short, dunque bisognerà attendere gli sviluppi. Per sviluppi long il livello di riferimento è 121.00, mentre per lo short abbiamo 119.00. Trattandosi di un quadro tecnico di medio termine, l’occasione operativa potrebbe presentarsi già nella settimana iniziante.

Invito i nostri corsisti a valutare i pattern proposti anche per l’applicazione delle altre tecniche che insegniamo ed a rivolgersi al nostro meraviglioso forum per qualsiasi chiarimento, spiegazione o consiglio operativo. Non dimenticate l’appuntamento con i consueti webinar online e consultate il servizio analisi.

Un saluto a tutti e soprattutto buon trading!

Giacomo Cipriano

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente

Commenti