Analisi Forex del 25 febbraio 2018

di 25 febbraio 2018

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Settimana in cui può riprendersi la volatilità generale nei mercati a seguito della chiusura per festività nel settore asiatico, si è concluso di fatti il capodanno cinese e, per ciò che riguarda l’Europa ci si avvicina alle elezioni italiane del 4 marzo. I principali indici borsistici sono in ripresa mentre il mercato valutario chiude con una ripresa del Dollaro Americano nei confronti di Yen ed Euro mentre a ribasso nei confronti della Sterlina. Tra le materie prime abbiamo il petrolio che chiude in rialzo e l’oro che si deprezza leggermente.

Vediamo il confronto diretto fra i principali marketer da un punto di vista grafico.

Panoramica mercato Forex

Biglietto verde che chiude in generale la settimana passata a rialzo pur rimanendo non definita la direzionalità nei confronti della moneta unica il cui verdetto dipenderà tecnicamente dal supporto in zona 1,2260 circa. Ben diversa la situazione contro lo Yen dove la tendenza è chiaramente discesista e dove ci sia spetta una possibile conferma del supporto che già bene ha funzionato la scorsa settimana. Altra situazione da definire nel medio lungo periodo è quella del metallo giallo mentre gli altri indicatori definiscono chiaramente un andamento rialzista.

Più nello specifico del mercato Forex abbiamo un USD in posizione di forza nel breve-medio periodo con tendenze di lungo incerte come analizzato dal confronto dei cambi principali.
Ne è un esempio chiaro il grafico NZD/USD che proprio sull’orizzonte temporale delle quattro ore sta sviluppando un buon pattern sfruttando tecniche redditizie come la Long Term.

NZD/USD H4

Ci aspettiamo un ritracciamento che riporti le quotazioni delle due divise in zona 0,7330 circa avvicinandole al punto di confluenza tecnico tra le due resistenze dinamiche e tale zona di resistenza statica, paragonabile a circa un 61.8% di Fibonacci.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

NZD/CAD daily

Il Dollaro Neozelandese ci da modo di poter apprezzare anche un altro pattern in via di sviluppo però sul lungo periodo e in trend d’acquisto. Attualmente il prezzo sembra scendere deciso ed il supporto in area 0,9150-0.9100 sarà il target su cui poter analizzare eventuali riprese di tendenza.

EUR/CAD daily

Altra situazione abbastanza chiara da poter definire una fase discesista nel breve periodo che porta il Canadese a conquistare nuovi massimi. Il clima con l’eurozona è però ostile ad ulteriori vendite di questa coppia su orizzonti temporali più ampi. Ciò potrebbe anche realizzare un pattern adeguato sul grafico settimanale.

Vedremo ulteriori dettagli più puntuali nei grafici del Servizio Analisi. Per iniziare la settimana è tutto, ricordo di verificare giorno per giorno il calendario economico onde calibrare al meglio le proprie azioni.

Buona settimana di trading e buone analisi. L’appuntamento per i corsisti è all’interno del percorso Trader Vincente.

Alessandro Vitali

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente