Analisi forex del 05 giugno 2016

di 04 giugno 2016

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Il dollaro perde quota rispetto all’euro e allo yen nella giornata di venerdì scorso, subito dopo l’uscita dei dati sul mercato del lavoro Usa del mese di maggio, uno strappo violento e repentino che ci dimostra quanto il dato fosse atteso dal mercato e conferma che il dollaro americano rimane la valuta pilota nelle valutazioni degli operatori di tutto il mondo.

Il dato fortemente inferiore alle attese ha innescato una forte vendita del biglietto verde contro le principali valute dello scacchiere internazionale, EURO e YEN, per effetto delle precedenti dichiarazioni della FED che lasciava intendere che su un dato inferiore alle aspettative avrebbe potuto anticipare il rialzo dei tassi.

Cattura

Una conferma della svendita della valuta USA possiamo vederla sui grafici con una semplice analisi comparativa delle tre principali correlazioni intermarket del momento, è facile osservare come il forte apprezzamento dell’EURO ha depresso il maggiore indice azionario europeo, il DAX (o GER30), e la fuga di capitali dal rischio ha portato ad un equivalente forte apprezzamento del bene rifugio per eccellenza, l’ORO, dunque il fantasma dell’avversione al rischio si riaffaccia sui mercati ma per una migliore valutazione dobbiamo vedere come reagirà il mercato nei primi giorni della settimana che sta per iniziare.

*** *** ***

Analizziamo adesso qualche grafico Daily interessante per cogliere discrete opportunità di trading con la tecnica Long Term in scia allo scenario appena descritto.

ANALISI DELLA SETTIMANA

CHF/JPY D1

CHFJPYDaily_040616

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

La valuta nipponica prende forza dalla debolezza del dollaro americano e mostra i muscoli anche sulle correlate minori, nel confronto con il franco svizzero diventa evidente come il livello statico in area 112.35 circa respinge definitivamente il prezzo, dopo ben tre tentativi, spingendolo oltre i minimi del mese scorso, adesso non ci rimane altro che attendere un congruo ritracciameno per valutare un possibile pattern Long Term short.

EUR/CAD D1

EURCADDaily_040616

Anche la moneta unica guadagna sulla debolezza del dollaro americano, tra i vari grafici che la coinvolgono troviamo nel confronto con il canadese una bella configurazione tecnica, la spinta sull’euro potrebbe portare alla rottura rialzista della figura a triangolo che attanaglia il prezzo da meta aprile, il retest di tale figura ci darebbe sicuramente un buon punto di appoggio per lo sviluppo di un nuovo trend long.

CAD/CHF D1

CADCHFDaily_040616

Situazione analoga anche per il canadese sul franco svizzero, vista la stessa figura tecnica e il medesimo rapporto di correlazioni tra le forze in gioco evito di ripetermi in quanto le considerazioni tecniche rimango del tutto analoghe alle precedenti.

Per il momento è tutto, rinnovo l’appuntamento con i lettori del blog agli articoli di informazione, mentre per i corsisti PREMIUM ai prossimi WEBINAR live, buon trading,

Salvatore Perconti.

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente