Analisi Forex 28 aprile 2013

di 28 aprile 2013

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Settimana trascorsa senza troppi sconvolgimenti nel mercato del Forex, se non per il Franco svizzero che sembra aver ripreso la marcia di svalutazione spinta dalla SNB. Lo Yen invece, dopo i comunicati della BOJ resiste e per ora pare abbia fermato la propria corsa a ribasso.

Dagli States arrivano invece notizie di crescita ma inferiori alle previsioni, ridimensionando così anche le aspettative di miglioramento economico per il futuro. Aumentano investimenti immobiliari ma frenano quelli aziendali e di conseguenza la disoccupazione non diminuisce.

Le notizie incoraggianti sull’inflazione invece spingono bene a rialzo la Sterlina sul finire di settimana.

GBPUSD

Interessante movimento per il Cable che riesce a chiudere la settimana sopra la figura 1.5400 confermando così il momento positivo dopo il drammatico crollo subito nei mesi scorsi. Il momentum positivo per la Sterlina è confermato anche da EURGBP che perde molto terreno.

Il grafico daily è ben impostato a rialzo con due cicli ben strutturati e regolari. I massimi sul finire di settimana confermano il trend long e da qui possiamo iniziare ad aspettare un nuovo minimo da cui prendere posizione a mercato.

Probabilmente avremo bisogno di qualche giorno di attesa, ma un buon segnale potrebbe segnalare l’ingresso a mercato.

 

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

AUDUSD

Ormai da un anno l’Oz resta confinato tra due livelli molto precisi dimostrando un range laterale. Difficile operare seguendo la tendenza in quanto i trend invertono spesso e durano poco. Almeno su grafico daily. Le soluzioni sono cercare contesti operativi sui grafici minori quali il 4h e l’orario sfruttando le tecniche SR e FIBO per operatività Intraday che i nostri corsisti del corso Premium conoscono.

Siamo pero’ molto vicini al livello inferiore di questo range di prezzo e quindi molto presto potremmo avere ottimi spunti per operare. Sarà molto importante monitorare il prezzo quando arriverà in zona 1.0150 e osservarne il comportamento. Segnali di inversione a rialzo indicherebbero posizioni long sfruttando l’evidente supporto, mentre una rottura ribassista potrebbe dare il via ad un trend ribassista.

Anche qui dovremo aspettare qualche giorno prima di poter entrare a mercato.

 

EURAUD

Spinta rialzista su EURAUD ed una possibile opportunità di trade ma con qualche riserva. Il trend richiesto dalla Tecnica Long Term è formato da due soli cilci di mercato ed il ritracciamento non raggiunge il 50% che di consuetudine è il minimo indispensabile per un pull back solido.

Il vantaggio è portato dal livello di prezzo in cui il cross conclude la correzione e sviluppa il segnale candlestick di inversione. Situazione quindi un po’ al limite che potrebbe funzionare per chi ama lavorare sui livelli di prezzo. Primo eventuale target 1.2800 netto.

 
Per oggi è tutto, ci sentiamo questa settimana a lezione per i nostri iscritti. Ai lettori a settimana prossima.

Lucas

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente