Analisi forex 26 maggio 2014

di 24 maggio 2014

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

I dati macroeconomici, rilasciati durante la settimana appena trascorsa, hanno portato una discreta liquidità nel mercato lasciandoci una sorta di dollarocentricità.
Il biglietto verde quindi è in leggero miglioramento sui principali cambi, confermando i trend di breve periodo.

Panoramica di mercato

Prosegue la vendita di eurodollaro, la moneta unica europea ha quasi raggiunto il livello di 1.36 figura, confermando la tendenza ribassista dopo la rottura del supporto in area 1.37, livello di attenzione il quale se ritestato si potrebbe ricercare eventuali pattern di ingresso short.
Notevoli anche le vendite di australiano e neozelandese, confermando la centralità del dollaro americano, attualmente ci troviamo per entrambi in una fascia di supporto ben visibile su grafico giornaliero, livello il quale se rotto a ribasso potrebbe dare inizio ad un trend ribassista da sfruttare con la nostra tecnica Long Term.
Piccola battuta di arresto anche per il cable, restando comunque in posizione di forza.
Il trend di fondo rimane decisamente long, ma le ultime due candele bearish presenti sul grafico giornaliero hanno praticamente riassorbito tutto il movimento, riportando la sterlina inglese sul supporto in area 1.68.
Attualmente abbiamo un segnale pin short su grafico settimanale, ma prima di valutare eventuali prese di posizione ribassiste, dobbiamo attendere che il prezzo scenda sotto 1.67, violando l’ultimo minimo di periodo come ci insegna l’Analisi Tecnica.

Analisi

EURJPY

Riprendendo l’analisi della scorsa settimana possiamo notare in questo cross dei piccoli segnali di inversione, il livello di attenzione rimane sempre area 140.50 che dopo un lungo periodo di supporto ci attendiamo che diventi resistenza, questo livello corrisponde anche al 50% di Fibonacci, ottimo per ricercare set up di ingresso short con la tecnica Long Term.

eurjpydaily

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

NZDJPY

Anche se il trend short nel medio periodo non è molto marcato, presenta dei massimi e minimi decrescenti molto lineari e precisi da una quarantina di candele giornaliere.
Un ritorno del prezzo nell’area indicata nel grafico, potrebbe essere una buona opportunità per ricercare segnali di ingresso short, ma il continuo taglio della media mobile a 21 da parte del prezzo rimane comunque un segno di fragilità, quindi per chi volesse prendere posizione a mercato, faccia bene i conti con il Money Management.

nzdjpydaily

Arrivederci alla prossima analisi.
Per i corsisti Premium l’appuntamento rimane alle consuete webinar settimanali e ricordo per chi avesse dubbi o bisogno di chiarimenti non esiti a consultare il servizio Coaching Team.
Simone

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente

Commenti