Analisi Forex 17 Novembre 2014

di 15 novembre 2014

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Dollaro americano sottotono nella seconda settimana di novembre.

Volatilità contenuta su quasi tutti i cambi ad eccezione dello yen giapponese, che prosegue il consistente processo di svalutazione  deciso dalla BOJ, e caduta libera su tutti i fronti anche la sterlina inglese, dopo il taglio delle stime di crescita economica da parte della BOE, con dei movimenti nell’ordine di qualche figura.
Questa settimana vorrei riprendere i grafici del precedente articolo perché attualmente si trovano su dei livelli di prezzo interessanti e a breve potrebbero presentare dei segnali operativi.

Analisi

EURUSD

Eurodollaro in fase di ritracciamento e attualmente il prezzo ha sfiorato il 38%, l’area di interesse rimane 1.26/1.2650 per ricercare pattern di ingresso sfruttabile con la Tecnica Long Term.
Situazione analoga ma speculare per USDCHF che presenta una configurazione praticamente identica, data l’altissima percentuale di correlazione, quindi in caso si decidesse di entrare a mercato  su entrambi i grafici prestate molta attenzione al Money Management.

EURUSDDaily

AUDUSD

Ritracciamento molto veloce quello del dollaro australiano, il prezzo dopo aver toccato il 61% di Fibonacci ha chiuso la candela settimanale sul livello di price action a 0.8750.
Ottima correzzione, quindi attendiamo che si scarichi l’inerzia del prezzo prima di ricercare un adeguato segnale di ingresso short.

AUDUSDDaily

USDCAD

Per il Loonie mancano veramente pochissimi pips al raggiungimento del livello 1.1250, che oltre ad essere un ottimo potenziale livello di supporto, corrisponde anche al 61% dell’ultimo swing.
Il prezzo continua a rimanere racchiuso in un canale ascendente ben definito e la Teoria dei Cicli è rispettata, attendiamo quindi un segnale coerente al ritracciamento prima di prendere posizione a mercato.

USDCADDaily

USDJPY

Analizzando nel dettaglio il grafico del dollaro/yen, quindi spostandosi sul timeframe H4, possiamo notare come nelle ultime due settimane il prezzo abbia formato un andamento ciclico e regolare con dei ritracciamenti ben definiti.
I trader appassionati di tecniche intraday, sicuramente possono trovare interessante il livello di prezzo passante per area 115.40 perché negli ultimi giorni ha funto molto bene da resistenza e successivamente come supporto.
Attendiamo quindi un retest del livello consono alla Tecnica Suprema che ultimamente sullo yen sta regalando ottimi  risultati con Risk Reward eccellenti.

USDJPYH4

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Per i corsisti Premium l’appuntamento rimane alle consuete webinar settimanali e ricordo per chi avesse dubbi o bisogno di chiarimenti non esiti a consultare il servizio Coaching Team.

E non dimenticatevi il nuovo Servizio Analisi sul blog, con l’elenco dettagliato delle potenziali occasioni di trading imminenti.

Arrivederci alla prossima analisi.

Simone

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente