Analisi Forex 16 Febbraio 2015

di 14 febbraio 2015

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Analisi settimanale

EURJPY

Correzione a flag per l’euro nei confronti dello yen giapponese.

L’area di 136/136.50 sembra funzionare bene da resistenza, ed il prezzo sta formando un segnale multi-inside nei pressi della media mobile a 21.

Nei prossimi giorni, potrebbe configurarsi un buon pattern di ingresso short, utilizzabile sia con tecniche di lungo periodo, sia con tecniche intraday come Break-out, sfruttando la rottura a ribasso dell’eventuale formazione della zona di accumulo.

EURJPYDaily

AUDUSD

Riprendendo la precedente analisi, ritorniamo ad analizzare il dollaro australiano, che nella settimana appena trascorsa non ha intrapreso nessuna direzione continuando la fase di consolidamento.

Per ricercare eventuali riposizionamenti short l’area di attenzione rimane la resistenza attorno al 61% di Fibonacci

AUDUSDDaily

GBPUSD e GBPJPY

Terza settimana consecutiva di rialzi per il cable, la sterlina inglese nei confronti del dollaro americano ha recuperato quasi cinque figure dal minimo segnato il 23 gennaio scorso nel tentativo di consolidare l’inversione di tendenza.

Anche per il cambio gbpjpy continua la configurazione di prezzo segnalata la scorsa settimana, attendiamo quindi un ritracciamento consono alla tecnica Long Term in area 180 prima di ricercare un setup di ingresso long.

GBPJPYDaily

OILUSD

Forte resistenza a 54.50 per il petrolio, che dopo una lunga svalutazione sta tentando una correzione a rialzo.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Nonostante la media mobile negli ultimi giorni stia funzionando bene da supporto dinamico rimane prematuro pensare di prendere posizionamenti long, attendiamo quindi ulteriori sviluppi nei giorni successivi perché se questa resistenza dovesse essere rotta, si concluderebbe la formazione di un primo swing bullish.

OILUSDDaily

NZDUSD

Concludiamo la ricca analisi di questa settimana con il grafico del Kiwi.

Nel lungo periodo permane la tendenza ribassista per il dollaro neozelandese, e attualmente ci troviamo in fase di ritracciamento e la ciclicità è molto precisa.

Attendiamo quindi nei prossimi giorni la formazione di un corretto pattern di ingresso short.

NZDUSDDaily

Per i corsisti Premium l’appuntamento rimane alle consuete webinar settimanali e ricordo per chi avesse dubbi o bisogno di chiarimenti non esiti a consultare il servizio Coaching Team.

E non dimenticatevi il Servizio Analisi sul blog, con l’elenco dettagliato delle potenziali occasioni di trading imminenti.

Arrivederci alla prossima analisi.

Simone

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente