Analisi Forex 12 maggio 2013

di 12 maggio 2013

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Settimana pesante per le valute europee a cospetto di un dominante biglietto verde in grande spolvero sul finire di settimana. Euro e Sterlina in perdita decisa contro il dollaro, probabilmente a causa delle buone notizie sull’occupazione dagli States. Non positive come gli analisti vorrebbero, ma per ora soltanto dagli USA arrivano segnali di ripresa economica, le borse volano, e di conseguenza la valuta americana sembra regnare incontrastata.

I grafici dal canto loro esprimono la stessa sensazione tranne che per il Cable, che potrebbe tra lunedì o martedì riprendere la direzione del trend positivo per la Sterlina. Lo Yen, dopo una fase di accumulo, ha rotto i precedenti minimi e, probabilmente, ripartirà sulle varie valute la maratona di svalutazione della BOJ.

Altro avvenimento importante sui grafici è stata la perdita per l’AUD di un importante supporto che resisteva da quasi un anno e così, senza neppure troppi indugi su AUDUSD abbiamo un prezzo minimo che non si registrava da circa 50 settimane. Che sia la partenza di un ulteriore indebolimento?
 

GBPUSD

Armoniosa tendenza e schema ciclico ben impostato. Anche il pull back richiesto dalla tecnica Long Term è ben formato ed ora il compito è quelli di cercare i segnali di inversione conosciuti dai nostri corsisti Premium. I pattern di anasili Candlestick potrebbero infatti arrivare, come detto, tra lunedì e martedì. La chiusura di venerdì ha portato i prezzi a ri-testare i precedenti minimi e quindi, volendo, i segnali potrebbero arrivare proprio su questi livelli. Anche il grafico a quattro ore potrebbe indicare buoni timing per l’ingresso a mercato.

 

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

AUDUSD

Evidente e decisa la rottura del supporto quasi annuale per il dollaro australiano. Da qui l‘unica analisi possibile è quella di attendere una fase di acquisti per vendere in direzione del trend. Uno rottura così forte di un livello così importante dovrebbe portare alla continuazione di questo trend ribassista e quindi ci troviamo in un ottimo scenario per la tecnica di lungo periodo.

 

GBPJPY

Come detto all’inizio dell’articolo lo Yen ha nuovamente rotto gli indugi per continuare l’indebolimento iniziato già da discreto tempo. Il cross con lo la Sterlina pero’ è quello che presenta la migliore situazione tecnica soprattutto sul grafico a quattro ore.
Bel trend rialzista con il nuovo massimo sul finire di settimana. Da qui, se si dovesse presentare la correzione attesa sarebbe possibile entrare a mercato in prossimità del precedente massimo in zona 154.50, sempre che ci siano i nostri fidati segnali di inversione.

 
Per oggi e tutto. Un saluto ai nostri lettori e appuntamento per settimana prossima. Per i nostri corsisti l’incontro e lunedì per le consuete lezioni Premium.

Lucas

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente

Commenti