Analisi Forex 02 Marzo 2015

di 01 marzo 2015

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non fare gli errori che ti bruciano i soldi sul Conto.
Visita le nostre risorse gratuite prima che sia TROPPO TARDI!!!

Quella trascorsa, è stata una settimana all’insegna del Dollaro americano, capace di “pilotare” tutte le altre valute, sia nei momenti di debolezza, sia nei momenti di forza.
Nella giornata di Venerdì, i mercati valutari hanno chiuso con ulteriori prove di forza da parte della valuta americana, capace, di riportare il cambio EURUSD sotto zona 1,1200.
Tutto questo ci fa capire il forte interesse da parte degli investitori, che in questo periodo stanno seguendo molto da vicino le dinamiche politiche monetarie a stelle e striscie.
Il mercato rimane quindi Dollaro centrico, ed è bene tener presente questo dato durante l’operatività sui mercati valutari e finanziari.
E’ possibile infatti cercare di sfruttare possibili eventuali correlazioni che potrebbero crearsi sui cambi che, appunto, contengono il Dollaro americano.

Analisi settimanale

GBPUSD H4

Possibile occasione sfruttabile con la tecnica Long Term sul grafico a 4 ore.
Siamo infatti in fase di trend rialzista partito circa a Gennaio 2015. Sono ben visibili una serie di cicli regolari e un bel set up d’ingresso con il segnale d’inversione che coincide con il livello in zona 1,5400.
Da tenere sotto controllo la resistenza posta a 1,5500 che potrebbe ostacolare la risalita del prezzo

GBPUSD H4

USDCAD daily

Su questo cambio il prezzo si stà comprimendo formando sul grafico una chiara figura, che in analisi tecnica, prende il nome di “Cuneo”.
Essa potrebbe preludere ad una continuazione del prezzo che si trova in fase di trend crescente, ma in certi casi potrebbe anche funzionare come figura d’inversione.
E’ quindi molto importante tenere in considerazione i livelli di supporto e resistenza vicini al prezzo.
Come da grafico, se il prezzo dovesse rompere il livello posto a 1,2400 si aprirebbe un possibile scenario short. Viceversa, se dovesse invece rompere zona 1,2700 potrebbe esserci la possibilità di aprire posizioni in acquisto.
In questo caso l’operatività è di medio periodo, per tanto questi movimenti e le eventuali operazioni a mercato, dovranno essere seguite sul grafico a 4 ore.

USDCAD D

Valuta a che punto è la Tua conoscenza del FOREX
facendo il Test di valutazione gratuito.

Fai il Video Corso GRATUITO con il quale avrai gli
strumenti unici e fondamentali con i quali iniziare la
Tua carriera di Trader Vincente!

NZDUSD daily

Interessante occasione sul Kiwi per un’operazione di vendita sul grafico daily.
La Pin Bar short va a rimbalzare in maniera precisa sulla resistenza posta a 0,7600 formando un bel movimento di price action.
Se il prezzo, dovesse invece superare tale livello, dovremmo entrare in un ottica long, andando a cercare possibili set up per operazioni a mercato in acquisto.

NZDUSD D

Anche per oggi è tutto, l’appuntamento è per il prossimo articolo di analisi settimanale sul mercato del Forex.
Per chi è iscritto al premium invece, l’appuntamento è per i consueti webinar live.
Buon trading a tutti.

Lenny

Partecipa al Webinar d'approfondimento,
nel quale ti comunicheremo gli strumenti per iniziare
la Tua carriera nel Forex.

Non aspettare, i posti sono limitati...
Iscriviti Subito nell'unico percorso che ti segue
finché non sei profittevole.
Trader Vincente

Commenti