Aggiornamento Tobin Tax: ottime notizie per il Forex

di 13 dicembre 2012

Dalle ultime notizie sulla Tobin Tax sembra che il Forex sia esente e quindi tutti i trader sul Forex e sulle materie prime potranno continuare a fare trading senza doversi preoccupare della tassa.
Questa è sicuramente un’ottima notizia per tutti quelli che seguono Professione Forex, per gli utenti Premium e per chi ha voglia di imparare questa bellissima disciplina del trading.

Ieri il governo Monti, con un emendamento alla Legge di Stabilità, ha approvato la Tobin Tax definendone meglio i contenuti e spostandone l’esordio a Marzo 2013.
Dalle ultime notizie: Ad essere colpiti praticamente solo i titoli azionari italiani e i derivati sugli indici azionari.
Anche nel panorama azionario ci sono molte eccezioni come i Market Maker che non dovranno pagare la tassa.

La tassa sull’azionario verrà applicata sullo strumento e quindi tutti quelli che traderanno quello strumento saranno soggetti ad essa, sia che siano residenti italiani che non.

In un’ottica di trading, se prima c’erano 100 motivi per preferire il Forex alle azioni, ora ce ne sono probabilmente 100.000!

Vi lasciamo con una piccola chicca simpatica tanto per farvi capire quanto ne sanno della Tobin Tax i politici che la votano.

Tobin Tax le Iene

Guarda il video dell’intervista delle Iene ai politici.
Una chicca impredibile, non potete non guardarlo!!!!!

Commenti