Analisi Forex del 25 Settembre 2016

Sunday, 25 September 2016 by

Come di consueto apriamo l’articolo di questa nuova settimana con uno sguardo sul mondo macro-economico. Vediamo cosa succede sul fronte finanziario. Ci siamo lasciati con l’ultima analisi settimanale ricordando come la BoE (la Banca Centrale d’ Inghilterra) abbia lasciato i propri tassi invariati e quindi senza nessun intervento di rilievo nella loro politica monetaria. Lo

Analisi Forex del 18 Settembre 2016

Sunday, 18 September 2016 by

Mercati deboli nel comparto europeo innescano vendite massicce di eur/usd e DAX, mentre rimangono piuttosto stabili le piazze asiatiche e statunitensi con variazioni di poco rilievo sia sullo S&P500 che sul Nikkey, l’anomalia di questo periodo è rappresentata però da oro e petrolio che continuano a svalutarsi. Quadro intermarket dunque al momento decorrelato che lascia

Il mercato valutario, chiamato normalmente Forex è sempre in continuo e costante movimento. Operazioni si susseguono una dopo l’altra senza avere mai una pausa e tick dopo tick i grafici mostrano agli operatori cosa avviene nel mondo. Trend, cicli, ritracciamenti, livelli di prezzo importanti, figure tecniche, …. Derivano tutti dall’aumento o dal calo di valore

Analisi Forex del 11 Settembre 2016

Sunday, 11 September 2016 by

Nonostante il mancato intervento sui tassi da parte della BCE l’EUR/USD mantiene il suo assetto in una stretta congestione tra 1.1200 e 1.1300, infatti soltanto una definitiva rottura del livello a 1,1300 potrebbe fornire agli investitori concrete opportunità di acquisto, e viceversa un calo sotto 1.1200 di vendita, sul lungo periodo. A mantenere fermi i

Amici trader in questo articolo vi racconterò della mia ultima operazione NITRO nata un po’ per caso; ovviamente, nel via vai seguente di parole, cercherò di lasciarvi interessanti spunti per applicare correttamente la strategia ed in modo profittevole nel tempo. Per pura casualità… E’ la mattina del giorno giovedì 1 settembre e, mentre sono al

Analisi Forex del 04 Settembre 2016

Sunday, 04 September 2016 by

Anche questa settimana il dollaro americano ci lascia con una completa assenza di direzionalità sul lungo periodo, i dati economici negativi seguiti ad una Yellen particolarmente evasiva sui tassi di interesse e di NFP in chiusura di settimana, hanno contribuito a costruire un clima di incertezza sugli investitori. Sul fronte occidentale un EUR/USD forte in

TOP
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.