Analisi forex del 31 luglio 2016

Sunday, 31 July 2016 by

Abbiamo visto scorrere una settimana movimentata dal punto di vista dei principali market movers con importanti notizie e annunci da parte di FED, BOJ e BCE, news macroeconomiche che hanno indubbiamente sfavorito il Dollaro Americano portando ad una frenata sui listini azionari, un crollo del petrolio ed un rafforzamento di ORO, EUR e JPY, creando

Settimana, quella appena trascorsa, incentrata sulla decisione dei tassi euro e successiva conferenza stampa della BCE, durante la quale, il signor Mario Draghi, ha dato informazioni interessanti. Grazie all’impegno delle Banche centrali europee che hanno fornito liquidità aggiuntiva, i mercati dell’Eurozona, si sono dimostrati resistenti in modo incoraggiante alla luce dell’esito del referendum Brexit. In

Nell’articolo di oggi sul forex strategico, mi accingo a scrivere a proposito di una tecnica applicabile nel breve periodo che utilizziamo i PFx. In particolare mi riferisco ad un trade reale svolto da me nella scorsa settimana adoperando la tecnica Suprema ma in una situazione inusuale. Difatti ai nostri corsisti suggeriamo di applicare tale strategia

In questa analisi settimanale continuo sulle orme lasciate da Alexander nella sua ottima analisi e vado ad aggiungere ulteriori dettagli al post Brexit (la telenovela infinita 🙂 ). L’avversione al rischio va man mano scemando e gli investitori stanno vendendo gradualmente i lotti di Yen (moneta rifugio per eccellenza) acquistati, per consolidare gli ottimi profitti

Amici trader in questo articolo andrò a spiegarvi un metodo semplice del Fores Strategico per capire quando si verifica un vero/affidabile/valido breakout di una fase laterale. Soprattutto per chi è alle prime armi, capita spesso di cadere nel dubbio amletico: si tratta di una valida rottura o di una falsa rottura? Il problema acquisisce maggior

A due settimane dall’uscita del Regno Unito dall’Europa i mercati sembrano riprendere le proprie autonomie per quanto gli investitori continuano ad essere concentrati sulle dinamiche post Brexit. A tal proposito non si sono ancora visti segnali di ripresa da parte della Sterlina ed anche per il futuro si prospetta un andamento svalutativo per il GBP.

Trading, preparazione o istinto

Monday, 04 July 2016 by

Ci sono traders che si preparano prima della propria sessione ad osservare i mercati, gli andamenti per poi confrontare i vari strumenti, ecc… Altri traders invece aprono le proprie postazioni e si mettono a cercare subito i setup delle tecniche che conoscono e sono immediatamente pronti a piazzare un ordine. Tu che tipo di trader

In questa nuova settimana post Brexit e comunque vicina al suddetto evento, cerchiamo di capire dove la direzionalità dei prezzi può dare spunti di operatività. In Professione Forex facciamo analisi in base alle nostre varie tecniche che adottiamo senza dimenticare il confronto con il mercato e quindi una corretta analisi tecnica. Allo scopo possiamo vedere

TOP
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.